Lube, buona la prima
Sisley liquidata in tre set

PLAY OFF SCUDETTO - Sugli scudi Savani e Martino. Domenica si replica a Treviso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

lube_sisley_08-300x217

di Andrea Busiello

Meglio di così non poteva andare. La Lube in un colpo solo ritrova il suo capitano Igor Omrcen dall’inizio, batte 3-0 la Sisley (25-16, 26-24, 25-22) e si aggiudica gara 1 dei quarti di finale dei play off scudetto in un Fontescodella che ha risposto assente dal canto delle sue 1.500 presenze scarse. La truppa cuciniera ha dato la sensazione di avere sempre in pugno la partita, dinanzi a se una Sisley un pò troppo bruttina per essere vera. Male negli orogranata Farina e Boninfante, molto bene il gruppo Lube che non stecca la prima gara dei play off. Momento chiave del match è stato senza dubbio il finale di secondo set dove Martino sul 24-24 è salito in cattedra realizzando il pallone del set ball trasformato poi con un bellissimo ace sempre dall’atleta di Alessandria.

lube_sisley_03-233x300

Più agevole la vittoria nel corso del terzo set. Andiamo alla cronaca della sfida. Nel primo set parte meglio la Sisley che si porta a condurre 8-6 con Horstink al primo time out tecnico. La Lube trova il primo sorpasso del match sull’11-10 con l’ace di Igor Omrcen poi va al servizio Savani che realizza tre ace consecutivi e permette alla Lube di allungare sul 16-11. Il finale di set è un monologo dei biancorossi con Martino grande protagonista, prima realizza due muri consecutivi che valgono il 20-13 e poi chiude con la pipe il primo set: 25-16 per i locali. Nel secondo set la Sisley si porta in vantaggio con Fei (6-4) ma il muro di Savani ristabilisce la parità a quota 10. In questo parziale si gioca punto a punto e nel finale Treviso si porta avanti 20-19 con il muro di Fei su Savani ma poi sale in cattedra Matteo Martino sul 24-24: prima un attacco vincente e poi ace finale che vale il 26-24 per la Lube ed il conseguente 2-0 nel computo dei parziali. Nel terzo set parte meglio la Lube con l’ace di Omrcen che vale il 5-3 ma il muro di Papi porta avanti la Sisley sul 10-9. Macerata al servizio è devastannte e tra Omrcen e Savani si fa a gara a chi tira più forte. Due ace consecutivi di Omrcen indirizzano il parziale verso Macerata (15-12). Da qui fino alla fine la Lube riesce a mantenere il divario tra il +2 ed il +3, Stankovic mette in terra il pallone del 20-17 e l’errore al servizio di Szabo regala il set ed il match alla Lube. Il terzo set si chiude 25-22 per la Lube che in questo modo conquista con il massimo scarto la prima gara dei quarti di finale dei play off. Domenica si replica in quel di Treviso per la seconda gara della serie.

lube_sisley_04-209x300

LE PAGELLE DI LUBE-SISLEY

LAMPARIELLO: SV.

SAVANI: 7.5 Ci pensa lui nel primo set ad indirizzare il parziale verso Macerata. Tre ace consecutivi e pratica chiusa. Nel complesso ottima prova, al servizio è sempre pericolosissimo.

PAPARONI: 6.5 Riceve e difende bene. Le sue percentuali rendono merito ad una prova sufficiente. Può ancora migliorare a nostro avviso.

VERMIGLIO: 7.5 Gestisce i suoi attaccanti con grande sagacia. Vince senza ombra di dubbio il duello con l’altro palleggiatore Boninfante.

STANKOVIC: 6.5 Chiude con il 50% in attacco. Può e deve fare meglio anche a muro dove oggi non ha fermato nessuno.

MARTINO: 8 Il talento dello schiacciatore di Alessandria è puro. Decide con un ace il secondo set e si supera a muro con quattro punti. Ma perchè vuole lasciare l’indoor?

OMRCEN: 7.5 Il rientro del capitano è fondamentale. Devastante al servizio dove realizza quattro ace. Chiude con il 43% di positività in attacco, può fare meglio ma come si suol dire: “Buona la prima”.

PODRASCANIN: 8 Come i punti realizzati. Un muro ed il 78% di positività in attacco: una certezza.

(foto di Guido Picchio)

lube_sisley_01-300x268 lube_sisley_02-300x225 lube_sisley_05-300x229 lube_sisley_06-300x219 lube_sisley_07-300x199 lube_sisley_09-216x300 lube_sisley_11-300x202 lube_sisley_12-300x197 lube_sisley_13-300x253

lube_sisley_10-254x300

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X