L’ex Ciarlantini punisce il Tolentino
Grande acquisto della Maceratese:
il Campo dei Pini

IL PAGELLONE ED IL TOP 11 DI CM
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maceratese_montegranaro-16-300x216

Cavaliere para il calcio di rigore di Sandà

 

di Andrea Busiello

 

Il pagellone ed il top 11 di CM.

CIVITANOVESE: 9 Vittoria che forse serve a poco ma che può alimentare qualche piccola speranza play off in questo fiale di stagione. La doppietta di La Vista è che dire sulla classe di questo giocatore, fosse arrivato prima…

RECANATESE: 8 Il 2-1 in rimonta comminato al Luco Canistro può valere un’intera stagione. Tre punti d’oro, ottenuti con una formazione d’emergenza. Cuore giallorosso.

MACERATESE: 7 Finalmente la Maceratese torna al successo e lo fa al Campo dei Pini dove quest’anno ha battuto tutte le avversarie. Una cosa è certa: qualora si dovesse andare ai play out (ipotesi abbastanza concreta) si deve fare di tutto per giocare proprio ai Pini anzichè all’Helvia Recina.

TOLENTINO: 4 Si potrebbe dire sconfitta indolore contro il Corridonia ma quando si è in vantaggio 2-0 e poi alla fine della gara si perde significa che qualcosa non è tornato. Nei play off questi cali di tensione non saranno ammissibili.

CORRIDONIA: 10 Discorso inverso rispetto al Tolentino. Sotto 0-2 dopo appena 17′ di gioco la formazione di mister Ciarlantini, il grande ex di turno, vince 4-3 al Martini in una gara scoppiettante. Tre punti che servono più per il morale e l’orgoglio piuttosto che per la classifica.

CALDAROLA: 5 La prima della classe cade a Montegranaro e riapre i giochi per la promozione diretta in Prima categoria. Solo uno scivolone senza conseguenze?

SAMB MONTECASSIANO: 6 Il pareggio in casa della Moglianese lascia Lapponi e soci in piena zona play out. La situazione è difficile, servono almeno 7 punti nelle ultime tre gare per evitare i temuti spareggi per evitare la retrocessione.

 

maceratese_montegranaro_3-300x200

Il tandem d'attacco della Maceratese Cacciatori-Testa che contro il Montegranaro è andato a bersaglio

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Gioacchino Cavaliere (Maceratese). L’estremo difensore biancorosso respinge un penalty a Sandà del Montegranaro al 29′ del secondo tempo in un momento delicato. Si era infatti sul 2-0 e questa parata ha permesso alla Maceratese di vivere gli ultimi minuti in tranquillità. La salvezza della truppa di mister Pierantoni passa anche dalle parate dell’estremo difensore campano.

IL TOP 11 DI CM

1 – Cavaliere (Maceratese)

2 – Troli (Corridonia)

3 – Torregiani (Recanatese)

4 – La Vista (Civitanovese)

5 – Casoni (Tolentino)

6 – Cantarini (Recanatese)

7 – Simoncelli (Cingolana)

8 – Rosi (Corridonia)

9 – Melchiorri (Tolentino)

10 – Cacciatori (Maceratese)

11 – Testa (Maceratese)

All: Ciarlantini (Corridonia)

Giovanni-Ciarlantini

Giovanni Ciarlantini, il tecnico del Corridonia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X