Softball A1, il Foresi Mosca Macerata
sbanca Caronno nella gara d’esordio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Inizia nel migliore dei modi l’avventura del Foresi Mosca Macerata nel massimo campionato di softball 2011 con una doppia vittoria sul diamante della neo promossa Rheavendors Caronno, dove si è imposta 4 a 0 e 10 a 0 al sesto inning. Risposte importante da tutto il gruppo sono arrivate nei due incontri segno che la mano del manager Foti si sente, e da registrare un buon esordio per le nuove arrivate. Due partite che sono sempre state in mano alla formazione maceratese che in gara uno ha potuto contare sul monte di lancio sulla prestazione dell’esordiente Kristen Wadwell che ha messo a segno 13 strike out concedendo solamente due valide, mentre Caronno ha schierato Kalinova e Mariskova che hanno subito complessivamente 7 valide. Il Foresi Mosca sblocca il risultato al secondo inning e al quarto si porta sul tre a zero e siglando il quarto punto all’ultimo attacco. Da segnalare il 2 su 3 in battuta della Sorensen e la valida della giovane Grifagno. In gara due Macerata domina l’avversario dall’alto delle sue 17 valide messe a segno contro le tre subite e sulla buona prestazione delle lanciatrici Campalani e Ilaria Cacciamani. La gara si sblocca subito al primo inning e al terzo Macerata conduce 4 a 1 ma le biancorosse si scatenano al sesto inning con cinque punti e match che si chiude sul 10 a 2, con una gara ben giocata sotto ogni aspetto dalle maceratesi. Nel box di battuta da segnalare i fuoricampo di Campalani e Wadwell, il 3 su 4 della Pefeiferova, il 2 su 3 di Monari e Gianferro, il 2 su 2 di Ilaria Cacciamani e l’esordio assoluto in A1 della Pietroni con una valida.

Il quadro della prima giornata: Unione Fermana-Des Caserta 0-5, 1-3; Rheavendors Caronno-Foresi Mosca Macerata 0-4, 2-10 (6°);  Titano Hornets San Marino-Fiorini Forlì 5-3, 1-0 (8°); Museo d’Arte Nuoro-Amga Legnano 0-10, 3-2; Sanotint Bollate-Rhibo La Loggia 0-7 (5°), 2-1.

Classifica: Foresi Mosca Macerata 1000 (2-0); Des Caserta 1000 (2-0); Titano Hornets 1000 (2-0); Museo d’Arte Nuoro 500 (1-1); Amga Legnano 500 (1-1); Sanotint Bollate 500 (1-1); Rhibo La Loggia 500 (1-1); Unione Fermana 0 (0-2); Rheavendors Caronno 0 (0-2); Fiorini Forlì 0 (0-2).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X