Il Tolentino non molla mai
Ancona battuta in rimonta

ECCELLENZA - Grandissima prova dei cremisi che, sotto 2 a 1, vincono per 3 a 2 contro i dorici grazie alla doppietta di Tonici e al gol di Capparuccia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea-Tonici

Andrea Tonici, bomber del Tolentino, esulta dopo un gol

 

di Paolo Del Bello

Andrea Casoni in settimana aveva previsto tutto. Questa è la volta buona per battere l’Ancona e così è stato. Quella vista al Della Vittoria, tra la squadra cremisi e quella dorica è stata una bellissima partita, ricca di capovolgimenti di fronte e di occasioni da rete. Ha vinto con pieno merito l’undici guidato da mister Mobili in virtù di una prestazione ad altissimi livelli.

L’Ancona viene così superata dalla Fermana che battendo l’Atletico Piceno sale a quota 79, due punti avanti ai dorici, mentre il Tolentino è terzo con 70 punti.

In vantaggio con una rete di Tonici, la squadra cremisi prima è stata raggiunta da Pesaresi, poi superata da un gol di Genchi. Sul 2 a 1 per l’Ancona ben pochi tra i numerosissimi tifosi cremisi ci speravano. Mister Mobili ha ricompattato la squadra che prima ha pareggiato su rigore con il solito Tonici e poi ha inferto il colpo del ko con Capparuccia. Nel finale mister Lelli ha tentato il tutto per tutto, ma la difesa cremisi con la coppia formata da Capparuccia e Fermani si è dimostrata insuperabile.

Prima della partita il capitano Andrea Casoni ha deposto un mazzo di fiori sotto la gradinata degli ultras cremisi, in memoria di Enrico Pallorito.

La cronaca: Al 4’ errore di Armellini in uscita, Genchi ne approfitta ma non centra la porta. Al 5’ Tolentino vicinissimo al vantaggio. Sponda di Melchiorri per Aquilanti, tiro a colpo sicuro, Recchi è battuto ma la palla si perde sul fondo. Al 13’ fallo di Capparuccia su Genchi. Punizione di Pesaresi alta. Fallo di Marchegiani su Melchiorri, Ammonito. Punizione di Iacoponi, libera Pesaresi. Al 22’  Melchiorri viene atterrato in area da Marchegiani, è rigore ma non per l’arbitro che lascia correre. Al 29′ Tolentino in vantaggio. Pesaresi subisce un duro tackle da Melchiorri e si ferma, l’arbitro non fischia, il giocatore cremisi  prende la palla e si invola verso Recchi, serve Tonici che non ha difficoltà a depositare il pallone in rete. Al 30’ fallo di Iommi su Genchi.  Punizione di Pesaresi. Armellini devia in angolo.

Clamorosa palla gol per il Tolentino al 34′: azione di Melchiorri che umilia  Marchegiani palla a Iacoponi tiro a colpo sicuro, Recchi è battuto, il palo lo salva. Sulla respinta a porta vuota Casoni calcia incredibilmente fuori. Al 36’ fallo di Fermani su Santoni Mattia Santoni., Punizione di Pesaresi Armellini si salva deviando in angolo. Al 43’ l’Ancona pareggia. Dubbio fallo di Capparuccia su Elia Santoni al limite. Ancora Pesaresi su punizione e questa volta Armellini è battuto. Inizia la ripresa e l’Ancona parte fortissimo, il Tolentino è in difficoltà. Al 47’ Elia Santoni ha la palla del vantaggio. Errore di Panti, il giocatore dorico si trova a tu per tu con Armellini, tiro a botta sicura il portiere cremisi salva. Al 51’ Genchi batte a colpo sicuro, Armellini è battuto , sulla linea salva Capparuccia. Al 52’ gli ospiti passano in vantaggio:  Percussione sulla destra di Elia Santoni, cross al centro,  Genchi stoppa la palla e deposita la palla in rete. Il Tolentino reagisce ed al 56’ pareggia. Lancio di Tonici per Melchiorri, l’attaccante cremisi  salta il suo diretto avversario e si presenta solo in area, Recchi lo abbatte. Calcio di rigore per il Tolentino, ma il portiere dell’Ancona si salva dal rosso e viene solo ammonito. Sul dischetto si presenta Tonici che spiazza l’ex Recchi e fissa il risultato sul 2 a 2. Al 59 ’fallo di Panti su Bertozzini. Punizione di Pesaresi, respinge Armellini.  Al 63’ Tolentino di nuovo in vantaggio: Aquilanti (buona la sua prova) salta Arcolai e dal fondo rimette al centro dove c’è appostato Capparuccia che di testa batte Recchi per la terza volta. Al 64’ fallo di Fermani su Mattia Santoni al limite, punizione di Pesaresi, la barriera devia in angolo. Doppio cambio nell’Ancona, fuori Marchegiani e Ruffini, dentro Nardone e Cercaci.   Al 76′ azione di Melchiorri fermato in angolo da Pesaresi. Al 79’ ci riprova Melchiorri da fuori area, palla sul fondo. All’80′ Cercaci da fuori area blocca Armellini. Al 81’ contropiede di Melchiorri palla per Tonici tiro para Recchi.  Al 87′  fallo di Casoni su Mattia Santoni. Punizione di Pesaresi salva Armellini.

***

3 – 2

TOLENTINO: Armellini 7,5, Moschetta 6 (77’ Pistelli ng), Iommi 6 Casoni 6,5 Capparuccia 8, Fermani 8, Aquilanti 7 (70’ Sbrollini 6), Iacoponi 7, Tonici 7,5 (84’ Carlacchiani ng), Panti 6, Melchiorri 8. A disposizione: Caracci, Mazzoni,
Pistelli, Ortolani, Serafini. All. Mobili 7.

ANCONA 1905: Recchi 6, Bertozzini 6, Arcolai 5,5 Marchegiani 5 (65’ Nardone 5,5), Ionni 5,5  (77’ Cremona ng), Pesaresi 7, Santoni Elia 6,5, Ruffini 5.5 (65’ Cercaci 5,5), Genchi 6,5, Santoni Mattia 6,5 Cellottini 5,5. A disposizione: Angiolani, Stella, Tedoldi, Cremona, Adami. All. Lelli 5.

ARBITRO: Mastrodonato di Molfetta 6,5.

RETI: 29’ e 56’ su rig.Tonici, 43’ Pesaresi, 52’ Genchi, 63’ Capparuccia.

NOTE:  spettatori 2000 circa Angoli. 2 a 8. Ammoniti. Marchigiani, Fermani,

Recchi, Moschetta, Bertozzini. Recupero  7’ (3- 4 )



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X