Al Montelupone basta un guizzo di Catini
Cluentina sconfitta in casa 1-0

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Carlo-Troscè-il-tecnico-della-Cluentina

L'allenatore della Cluentina Carlo Troscè

 

di Enrico Scoppa

La Cluentina è battuta, vince il Montelupone dopo un lungo periodo di digiuno. La squadra di casa subito il gol non è riuscita a risalire la china. Rimasta in dieci per l’espulsione di Salciccia ha, in pratica, ammainato bandiera e l’1-0 finale per gli ospiti si è tramutato in realtà. Primo tempo sostanzialmente equilibrato dove di occasioni non ce ne sono state. Montelupone attento e guardingo nel corso di una gara di fondamentale importanza per la corsa promozione e per la corsa salvezza della Cluentina. Ne approfitta la squadra di mister Esposto che nel corso della gara verrà espulso per proteste nei confronti del direttore di gara. Le cose migliori si sono viste nella ripresa quando le due squadre hanno provato a vincere la partita. Le occasioni migliori sono state quelle costruite dal Montelupone. Merita attenzione il palo colpito da Catini al 55’ quando Lucani dalla tre quarti destra metteva dentro, Catini prontamente tirava mandano il pallone a colpire il legno della porta difesa da Scoppa. Mister Esposto al 75’ mandava in campo Ciclic il quale si incaricava di battere un calcio di punizione al vertice destro dell’area di rigore. Pallone sulla barriera, riprende lo stesso Ciclic, palla dentro che l’appostato Catini non sbaglia. Un gol che potrebbe aver riaperto il campionato visto che sabato prossimo al comunale di Montelupone si gioca Montelupone-Matelica. La Cluentina una volta in svantaggio ha provato a risalire la china ma non ha avuto fortuna. Pochi minuti dopo il vantaggio del Montelupone Salciccia per doppia ammonizione veniva espulso e costringeva la Cluentina in dieci. Grande sospiro di sollievo per il Montelupone in vista del big match. Per la Cluentina una sconfitta che pesa come un macigno ma come si dice in questi casi, nulla è perduto, basta crederci.

 

il tabellino:

CLUENTINA: Scoppa, Bergamini, Salciccia, Cacchiarelli, Cervigni, Bianchetti (69’ Pietro Canesin), Micozzi, Tedeschi (80’ Cerquetta), Magnarelli (76’ Angeletti), Guzzini, Filippo Canesin. All.:Carlo Troscè.

MONTELUPONESE: Capriotti, Reucci, Rebichini, Scarponi, Ciccola, Antonelli (73’ Ciclic – 78’ Carinelli), Catini, Magrini, Lucani, Trifiletti, Monterubbianesi. All.: Paolo Esposto.

ARBITRO: Paoloni di Ascoli Piceno.

RETE: 75’ Catini.

NOTE: Spettatori 200. Ammoniti: Salciccia, Cacchiarelli, Cervigni, Micozzi. Espulso al 77’ Salciccia per doppia ammonizione. Angoli: 2-4. Tempi di recupero: 0’+5’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X