Al Fontescodella arriva Treviso
Primo match point per il terzo posto

L'ex Vermiglio: "Ho tanti ricordi con la maglia della Sisley"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
lube_monza_09-300x200

Il palleggiatore della Lube Valerio Vermiglio

Il Palasport Fontescodella è pronto ad accendere i riflettori su un’altra grande “classica” del campionato italiano. Domenica alle 18.00 la Lube Banca Marche riceverà nell’impianto maceratese la visita della Sisley Treviso, in una sfida valida per la penultima giornata della regular season, che mette in palio punti importantissimi per la classifica finale. Soprattutto per i biancorossi, che per chiudere definitivamente in cassaforte l’importante terzo posto, che a stagione conclusa potrebbe anche valere la Champions League, devono ancora conquistare due punti. Si affrontano le regine europee di coppa, con i maceratesi freschi vincitori della Challenge Cup ed i veneti della Coppa Cev, ma anche due squadre in cerca di riscatto in campionato: la Lube Banca Marche è reduce da due battute d’arresto consecutive rimediate rispettivamente con Cuneo e Roma, quella allenata da Roberto Piazza arriva invece a Macerata dopo aver collezionato addirittura quattro sconfitte di fila in Regular Season. Sicuro assente Igor Omrcen, che sta svolgendo il lavoro di riabilitazione per recuperare dall’infortunio alla caviglia sinistra rimediato lo scorso 13 marzo, il tecnico Mauro Berruto spera invece di avere regolarmente a disposizione il centrale francese Romain Vadeleux ed il martello Matteo Martino. Ci sono ancora biglietti disponibili: nel giorno della gara i tagliandi si potranno acquistare presso la segreteria al Palasport Fontescodella dalle 9.00 alle 12.30, e dalle 15.00 fino all’inizio della partita. Come annunciato nei giorni scorsi, per l’occasione nell’impianto maceratese sarà presente Amnesty International, che promuoverà le sue iniziative a tutti gli spettatori presenti.

PARLA VALERIO VERMIGLIO: “Quella con gli orogranata – dice il palleggiatore messinese Valerio Vermiglio, approdato alla Lube Banca Marche nel 2007 proprio dalla Sisley – è da ritenere sicuramente un’altra partita difficilissima, ancor più alla luce dei tanti problemi legati agli infortuni con cui purtroppo ci troviamo alle prese ultimamente. E’ comunque ancor prima una gara in cui dovremo essere in grado di soprassedere a tutti questi problemi per garantirci l’importante terzo posto in classifica al termine della Regular Season, e soprattutto metterci sulla strada giusta in vista dell’ormai imminente inizio dei play off, che rappresentano indiscutibilmente l’obiettivo primario della nostra stagione. Dovremo saperli affrontare nel segno del non mollare mai, riuscendo a fare dei nostri limiti la nostra forza. E’ passato ormai molto tempo dall’addio a Treviso, ma personalmente vedere dall’altra parte della rete le maglie della Sisley mi suscita sempre tanti ricordi ed emozioni”.

GLI ARBITRI – Lube Banca Marche-Sisley Treviso sarà arbitrata da Giorgio Gnani di Ferrara e Simone Santi di Città di Castello (PG).

I PRECEDENTI – Ad oggi Lube Banca Marche e Sisley Treviso si sono già incontrate 53 volte, con 25 vittorie dei biancorossi e 28 dei veneti, che in trasferta si sono affermati 14 volte su 25. La sfida dell’andata coincise con la prima sconfitta stagionale (dopo due sconfitte al tie break) in cui la squadra di Mauro Berruto rimase all’asciutto di punti (1-3).

BANCA MARCHE PREMIA – Prima del fischio d’inizio della gara in programma domenica con Treviso, il presidente dello storico sponsor biancorosso Banca Marche, dott. Michele Ambrosini, premierà la squadra maceratese per la bellissima vittoria di due settimane fa in Challenge Cup.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X