La Folgore Castelraimondo si qualifica
per la semifinale della Coppa Marche

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Angelo-Ortolani

Angelo Ortolani, allenatore della Folgore Castelraimondo

 

La Folgore Castelraimondo prosegue il proprio cammino in Coppa Marche dopo il pareggio per 1-1 in casa del Casette Verdini giungendo con questo risultato alla semifinale di questo torneo. La partita ha visto un primo tempo in cui le due formazioni si sono studiate con una leggera supremazia da parte del Casette Verdini che chiudeva in vantaggio la prima frazione di gioco grazie alla rete su tiro dalla distanza di Firmani che superava Pettinari (anno ’94). Gli ospiti avrebbero potuto pareggiare con un gran tiro di Lezzerini molto ben parato da Ruani. Nella ripresa la Folgore si gettava in attacco creando diverse occasioni da rete e raggiungeva il pari grazie ad un lancio di Micucci per Macovei che entrava in area superando un paio di avversari ed effettuava un tiro-cross deviato nella propria rete da Carletta a circa 10′ dal termine. Nel finale ulteriori occasioni da rete per la Folgore ed una grossa per i locali con Piriti e Pettinari che, in collaborazione, allontanavano il pericolo. In questo torneo la Folgore ha eliminato nell’ordine la Settempeda ed il Serralta nel primo triangolare, l’Elfa Tolentino ed il Caldarola nel secondo triangolare e la Nuova Maglianese ed il Casette Verdini nel terzo. Ora si attende di conoscere quale sarà la formazione da incontrare in semifinale, probabilmente della zona di Ascoli Piceno/Fermo e forse la Vis Faleria di Porto Sant’Elpidio militante nel girone G.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X