Capitan Omrcen: “Sto lavorando sodo
per rientrare nei play off”

Lube, l'opposto è fiducioso per il suo recupero dopo l'infortunio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Omrcen-alza-la-coppa

Il capitano Igor Omrcen alza la Challenge Cup

 

Il capitano biancorosso Igor Omrcen, che come noto ha rimediato un brutto infortunio alla caviglia sinistra nel corso della vittoriosa finale di Challenge Cup, dopo la settimana di assoluto riposo comminatagli dallo staff medico, da lunedì ha iniziato a lavorare in piscina, e conta di poter tornare a disposizione del tecnico Mauro Berruto in tempo per i play off. “In questa settimana – spiega Igor Omrcen – mi sto dividendo soprattutto tra lavoro mattutino in piscina e sedute pomeridiane di fisioterapia, ma ho anche ripreso a lavorare in sala pesi. La caviglia non è ancora a posto ma fortunatamente si vedono dei miglioramenti giorno dopo giorno. L’altro ieri ho buttato le stampelle, riprendendo ad appoggiare il piede, e la prossima settimana conto di poter riuscire a correre. Al momento lo sto già facendo in acqua. E’ dura star fuori, specie in questo momento che precede di poco l’inizio dell’appuntamento più importante e più atteso della stagione. Ma spero di poter tornare in tempo per l’inizio dei play off, è l’obiettivo che mi sono prefissato e sto dando il massimo per riuscirci, tanto che non esagero dicendo che in questi giorni sto trascorrendo più tempo col fisioterapista David Diaz Cueli ed il resto dello staff medico, anzi che con mia moglie! Gara 1 dei quarti di finale è fissata per il 7 aprile, da oggi ho quindi ancora due settimane a disposizione per recuperare. Sono consapevole del fatto che siamo proprio al limite con i tempi richiesti per il normale recupero del mio infortunio, ma certe partite io sarei disposto a giocarle anche su una gamba sola, e potete stare certi che farò proprio di tutto per riuscire a scendere in campo al fianco dei miei compagni per l’inizio della corsa scudetto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X