Rione Pace, Avis Ripe e Vigor Montecosaro
preparano la festa promozione

IL PUNTO SUL TORNEO DI TERZA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gemel

Giorgio Michettoni e Lorenzo Basso, i due capitani di Real Muscolina e Real Citanò

 

di Luigi Labombarda

 

Mancano cinque giornate al termine del campionato di Terza categoria ed è partito il conto alla rovescia per le tre squadre che comandano i gironi maceratesi. Il vantaggio di Rione Pace, Avis Ripe San Ginesio e Vigor Montecosaro sulle rispettive concorrenti si fa sempre più consistente, ma chi insegue non abbassa la concentrazione perché bisogna anche difendere la propria posizione in griglia-playoff; si continua quindi ad assistere a partite sempre combattute e ricche di gol. Lo dimostra il nuovo record stagionale di 88 reti segnate (battuto il primato della seconda giornata di ritorno) inoltre solo tre partite sono finite in parità; nelle altre gare, ci sono stati 6 successi casalinghi e ben 12 vittorie in trasferta (altro record stagionale). Guardiamo allora cosa è successo nello scorso weekend.

Dopo l’inattesa battuta d’arresto della settimana scorsa, riprende il cammino del Rione Pace al comando del girone G. La vittoria per 2-1 ad Esanatoglia lo porta a +7 sull’Abbadiense, tornato al secondo posto grazie alla rocambolesca vittoria per 3-2  a domicilio del Real Macerata. Questa partita, infatti, ha visto prima il doppio vantaggio degli uomini di Fermani dopo appena 10 minuti, poi nella ripresa i gialloverdi ribaltano il risultato: curiosa la statistica riguardo al Real, nelle otto gare del girone di ritorno è sempre andata in vantaggio ma poi ha vinto solo due volte. Sale al terzo posto la Sefrense con una sudatissima vittoria casalinga sullo Sforzacosta per 4-3: il fanalino di coda del girone, infatti, si era sempre portato in vantaggio nel corso della gara. Scivola al quarto porto il Macerata 1921, fermato nel derby dalla Robur, mentre tiene la quinta piazza l’Amatori Appignano con il successo esterno per 3-1 a Montefano. Gli altri risultati hanno visto il 2-0 del Pioraco sul Fabiani Matelica e l’1-1 tra Aurora San Severino e Nova Camers.

Dopo il 3-2 a Visso nel recupero, un altro 3-2 a Morrovalle e così l’Avis Ripe rinsalda la leadership del girone H. Il Morrovalle ci prova a rendere la vita dura al team ripense ma la punizione-gol di Farroni porta i suoi a +6 sul Visso, a sua volta vincente 2-1 a Colbuccaro. Intanto il Montemilone si porta al terzo posto in classifica con il successo per 2-0 sul campo del Pian di Pieca (anche qui un calcio di punizione vincente siglato da Scattolini), mentre il Real Molino cade dopo cinque risultati utili a Corridonia con la Nuova Pausula ma non perde la quinta posizione in graduatoria. Dilaga il San Marco Petriolo con il 6-0 a Sarnano, mentre basta una rete di Contigiani alla Colmuranese per vincere a Loro Piceno sulla Nuova Mogliano. Infine, nel 2-2 tra Borgo Mogliano e CSKA Corridonia, spicca per gli ospiti la rete dell’eterno Gaetano Marcelletti.

Non cambia nulla nel girone I perché le prime cinque della classifica vincono tutte. Con due gol di Monaco e uno di Barboni la Vigor Montecosaro si impone a Fontespina sul Maranello e mantiene il vantaggio di nove punti sul Real Montecò (4-1 a La Saetta, con tripletta di Morresi). Molto divertente la sfida tra Nuova Libertas e United Civitanova, che finisce 5-3 per gli ospiti, a senso unico invece quella del San Girio con il 6-0 rifilato al Video Shop. R.M. Civitanova e Real Citanò celebrano festosamente il loro gemellaggio nel pre-gara, poi a sorridere è l’undici di Corallini che vince 3-1. Si allontana la zona playoff per la Nuova Picena, fermata sull’1-1 dal Borgo Montelupone con un gol dell’ex Minnozzi, mentre il San Marone torna alla vittoria con il 4-2 in trasferta sul San Giuseppe (c’è la tripletta di Gaetani).

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Massimo Minnozzi (Il Borgo Montelupone). Il classico gol dell’ex per il calciatore del Borgo ma fa male alla Nuova Picena, che resta a 7 punti dalla quinta posizione valida per i playoff.

IL TOP 11:
1-    Diomedi (R.M. Civitanova)
2-    Fornari (Real Citanò)
3-    Storani R. (CSKA Corridonia)
4-    Lazemetaj (Abbadiense)
5-    Sabbatini (Robur Macerata)
6-    Magnapane (Visso)
7-    Farroni (Avis Ripe San Ginesio)
8-    Graziani (United Civitanova)
9-    Conicella (Sforzacosta)
10-    Scattolini (Montemilone)
11-    Monaco (Vigor Montecosaro)
All. Gioacchini (Borgo Mogliano)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X