Pallanuoto A2, Tolentino espugna Livorno
e chiude al secondo posto il girone d’andata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
MARTINA_VERDUCCI

L'atleta tolentinate Martina Verducci

 

Secco risultato (9-17) della Pallanuoto Tolentino che in terra toscana fa piazza pulita della PN Livorno e chiude nel modo migliore il girone di andata del Campionato A2 Femminile – Girone Nord. Infatti i 21 punti raccolti (7 vittorie su 9 incontri) costituiscono in assoluto il migliore risultato parziale mai totalizzato. Con i risultati dell’ottava giornata la classifica vede sempre in testa con 24 punti la principale candidata alla promozione ovvero il Firenze Pallanuoto, con 21 punti seguono la Pallanuoto Tolentino e la rivelazione Cavalieri Prato, a 18 punti la PN Trieste, a 13 punti il Promogest CA, a 11 punti la RN Camogli, a 10 punti la GN Osio, a 5 il NC Milano e dietro le altre. Domenica prossima la squadra marchigiana inizierà il girone di ritorno con l’impegnativa trasferta di Trieste, per la quale le friulane meditano propositi di riscatto della netta sconfitta (10-6) subita all’andata a Tolentino e questo incontro servirà a Jacopo Bologna ed alle sue ragazze per valutare le reali capacità della squadra di restare nella parte alta della classifica e anche per vedere le chance per pensare ad un possibile ingresso nel girone di playoff.

Pallanuoto-Tolentino-1-199x300

Le ragazze tolentinati durante un time out

Parziali: (2-4; 2-2; 3-6; 2-5)

PALLANUOTO LIVORNO: Turbati,  Brusadin (cap.) 2,  Brunetti 1,  Benni 1,  Fiorenzani,  Rum 1,  Prex 1,  Giannone,  Giusti (vice cap.) 3 (3R), Ingrassia,  Carano,  Scolari (2), Chelli. Tecnico: Federico Romano.

PALLANUOTO TOLENTINO: Pierantoni,  Menchi,  Mircoli,  Pinton (cap.) 4,  Verducci 2 (1R),  Ginobili,  Ruggeri,  Pasquali (vice cap.) 6 (1R),  Lelli 1,  Budassi 3 (1R),  Casadidio 1,  Berarducci,  Leonangeli. Tecnico Jacopo Bologna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X