Il post partita di Tolentino-Maceratese,
mister Sabbatini ottimista per la salvezza

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maceratese_centobuchi_15-300x199

L'allenatore della Maceratese Sandro Sabbatini

di Paolo Del Bello

Questo è il commento dell’allenatore della Fulgor Maceratese Sabbatini al termine del derby con il Tolentino. “Abbiamo sbagliato il rigore e questo ha alterato i nostri presupposti. Avevamo preparato la partita per fare qualcosa di importante, per cercare di vincerla. Ci abbiamo provato in diverse occasioni che siamo riusciti a costruire ma le abbiamo tutte sbagliate, compreso il calcio di rigore. La nostra prestazione però è stata positiva anche se oggi non portiamo a casa niente”.  Questa sterilità offensiva della sua squadra a cosa la imputa? “Quando si sbaglia un rigore non è una questione di  sterilità offensiva o di moduli. E’ un errore e basta. I ragazzi secondo me, al di là della sconfitta hanno fatto bene e penso che se la squadra lotterà come ha fatto oggi a Tolentino riuscirà a salvarsi in tutta tranquillità evitando anche i play-out.
Sicuramente più critico è stato il giudizio del dirigente della Fulgor Splendiani. “Il Tolentino ha vinto senza rubare nulla. Noi abbiamo tenuto bene il campo ma nelle occasioni decisive dei rigori il Tolentino lo ha segnato e noi lo abbiamo sbagliato. Potevamo sicuramente fare meglio. Anche se è facile parlare a gara conclusa, penso che dovevano inserire prima la seconda punta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X