Lube ospite del Castellana Grotte
Conte: “Dobbiamo fare attenzione,
troveremo un ambiente caldissimo”

Appuntamento alle 20.30 in Puglia per il turno infrasettimanale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Conte

Lo schiacciatore della Lube Facundo Conte

Lo schiacciatore della Lube Facundo Conte

Lube Banca Marche di nuovo in campo per il campionato a 72 ore dalla bella vittoria con la Marmi Lanza Verona. Domani sera alle 20.30 i biancorossi saranno di scena a Castellana Grotte, per la 6ª giornata di ritorno della Regular Season che mette in palio altri tre punti importantissimi per continuare la corsa ai piani più alti della graduatoria. I biancorossi restano al terzo posto a tre punti di distanza da Cuneo e quattro di vantaggio su Treviso, quarta. Naviga invece ancora in brutte acque la squadra pugliese, che occupa il penultimo posto in classifica ma ha fatto registrare ottimi risultati dopo l’arrivo al timone di Flavio Gulinelli: per Castellana Grotte tre vittorie nelle ultime cinque gare disputate, l’ultima delle quali ottenuta al tie break domenica scorsa sul campo della M. Roma Volley. La squadra biancorossa è partita per la Puglia questa mattina, al completo, e stasera svolgerà una seduta di allenamento tecnico nel palasport di Castellana Grotte.

PARLA FACUNDO CONTE – “Quello di Castellana Grotte – dice il martello argentino – è un campo che conosco bene per averci giocato spesso in A2, questo è per me il quarto anno consecutivo che affronto la squadra pugliese. Troveremo un ambiente molto bello, caldissimo, la partita sarà quindi di sicuro difficile, anche perché la BCC-NEP è in netta risalita, ultimamente ha centrato delle vittorie importanti e contro di noi giocherà sicuramente il tutto per tutto. Domenica con Verona la Lube Banca Marche ha messo in mostra degli aspetti molto positivi, dunque dovremo cercare di continuare su quella strada, possibilmente facendo ulteriori passi in avanti dal punto di vista della continuità del gioco, tenendo sempre alto il nostro livello, senza accusare cali. La determinazione e l’atteggiamento sono stati quelli giusti e vanno dunque confermati. Il secondo posto nella classifica della Regular Season deve rimanere un nostro obiettivo, e si potrà raggiungere soltanto affrontando ogni gara con la massima concentrazione, con l’obiettivo di lasciare per strada meno punti possibile da qui in avanti, perché ogni errore potrebbe essere pagato a caro prezzo nel computo finale”.

GLI ARBITRI – BCC-Nep Castellana Grotte-Lube Banca Marche sarà arbitrata da Gabriele Balboni di Torino e Marco Cerquoni di Pavia.

I PRECEDENTI – Complessivamente Lube Banca Marche e Castellana Grotte si sono incontrate 4 volte ed a vincere sono sempre stati i biancorossi. Il match di andata, vinto dalla formazione di Mauro Berruto per 3-0, è stato il primo confronto tra le due squadre in Serie A1. In precedenza, cucinieri e pugliesi si erano affrontati due volte nella regular Season della serie A2 , ed una in Coppa Italia, sempre di A2. questi ultimi tre precedenti risalgono tutti al 1994.

STEFANO PATRIARCA L’UNICO EX – Affrontando Castellana Grotte la Lube Banca Marche ritroverà nuovamente da avversario Stefano Patriarca, centrale molisano classe 1987 cresciuto pallavolisticamente proprio nel settore giovanile della A. S. Volley Lube, con cui nel 2007 si aggiudicò la prestigiosa vittoria nella Junior League. Con la prima squadra della Lube Banca Marche Patriarca vanta un prestigioso gettone di presenza nella Main Phase della CEV Champions League del 2007, registrato a Roeselare.

DIRETTA SU CM – La gara di domani sera tra Castellana Grotte e Lube Banca Marche sarà raccontata in diretta a partire dalle 20.25 sul nostro sito grazie alla collaborazione con Radio Cuore Network ed alla Lubevolley, dalla voce di Fabrizio D’Alessandro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X