Arriva la Salus Bologna
Scontro salvezza fondamentale per l’Abm

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Per l’Associazione Basket Maceratese il calendario presenta per domani alle 18 una gara interna di vitale importanza nella corsa verso la salvezza. I maceratesi riceveranno la visita della Salus Bologna che occupa l’ultimo posto in classifica a quota quattro mentre i biancorossi con otto punti sono terz’ultimi, una situazione che rende chiaro quanto sia fondamentale vincere questo confronto che vedrà l’esordio sulla panchina maceratese di Piero Bianchi con Filiberto Pagnanelli nel ruolo di assistente. Proprio contro i bolognesi l’Abm conquistò all’andata i primi storici punti nel campionato nazionale di C1 e proprio rispetto a questo match gli emiliani avranno in più Bortolani e Palmieri. Importante sarà l’appoggio dei tifosi che dovranno rivestire il ruolo del sesto uomo in campo e dare una spinta in più alla squadra, in questo delicatissimo confronto. A livello numerico in attacco Macerata è più efficace con 1157 punti realizzati contro i 1015 della Salus mentre in difesa, con i biancorossi votati all’attacco i bolognesi ne hanno subiti 1181 contro i 1254 dell’Abm. Macerata ha comunque tutte le carte in regola per portare a casa un risultato pesantissimo in chiave classifica salendo a quota dieci e avvicinando la quota salvezza che ancora non è facilmente decifrabile tenendo conto che sarà decisivo vincere gli scontri diretti come già avvenuto con il Castelfranco Emilia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X