Sanda devastante, il Tolentino
pareggia 2-2 a Montegranaro

ECCELLENZA - Nel finale Iacoponi sciupa la palla del 3-2
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Capparuccia-Silvestre-Vicente-80-d-tess_8_12_09-200x300

Il difensore Capparuccia del Tolentino

di Paolo Del Bello

Il Tolentino perde una grossa occasione per conquistare la vetta della classifica. Per due volte in vantaggio, la squadra allenata da mister Mobili si fa raggiungere e quando nel recupero ha la palla del possibile 3 a 2 la fallisce clamorosamente con Iacoponi che dal dischetto del rigore spara alto sopra la traversa. Quella vista a Montegranaro non è stata certo una bella partita, complice anche un terreno molto pesante per la piaggia caduta. Primo tempo noioso e privo di grosse occasioni da rete, ripresa sicuramente più vivace che regala agli spettatori presenti ben quattro reti. Al 7’ fallo sospetto in area su Melchiorri da parte di Boinega, il giocatore cremisi reclama il calcio di rigore, ma l’arbitro lascia correre. Risponde il Montegranaro con l’ex Garbuglia che al 17’ impegna Caracci in una deviazione in angolo. Al 25’ il Tolentino vicinissimo al vantaggio. Tonici però da non più di tre metri sbaglia un gol fatto. Al 36’ Tulli per Sanda, pronta la conclusione ma il pallone finisce sul fondo. Al 44’ palla gol per i locali, Garbuglia pesca in piena area Tulli ma il tiro del numero sette finisce sul fondo. La ripresa si apre con una novità. Mister Mobili lascia negli spogliatoi Tonici per Garbuglia. Al 53’ il Tolentino passa in vantaggio. C’è un tiro cross di Panti, erroraccio di Paglierini che respinge sui piedi di Marcoaldi che da pochi passi non ha difficoltà a segnare. Il Montegranaro non ci sta ed al 64’ con Cento va vicinissimo al pareggio. Salva Caracci in angolo. Al 72’ Tulli solo davanti a Caracci sbaglia in modo clamoroso. Al 76’ però Sanda da pochi passi segna il gol del due approfittando di un errore in disimpegno della
difesa cremisi. La reazione del Tolentino è immediata ed al 77’ Capparuccia di testa riporta avanti la sua squadra. All’86’ la difesa cremisi si fa sorprendere di nuovo, questa volta su palla inattiva. Diamanti batta una punizione tesa, Sanda la tocca di testa di quel tanto che il pallone finisce alle Spalle di Caracci. L’ultima emozione al 92’ in pieno recupero. Azione personale di Melchiorri, palla in area per Verdolini che tocca per l’accorrente Iacoponi, il suo tiro però a botta sicura finisce incredibilmente alto.

il tabellino:

MONTEGRANARO: Paglierini 5,5, Cento, 6,5 (91’ Capriotti), Viti 6,5, Polenta. 6, Boinega 6,5,  Diamanti 6,5, Tulli 5,5 (87’ Ferranti ng), Esposito 5,5, Sanda 7, Garbuglia 6 (58’ Pettinari 6)   Guidi 5,5. A disposizione: Prioletta, Mandolesi, Mehdi, Valpolicella. All. Minuti.

TOLENTINO: Caracci 6, Ortolani 5,5 Iommi 6, Iacoponi 6,5, Capparuccia 7,5, Salvatelli 5,5 (68’ Casoni 6, Panti 5,5 (74’ Verdolini ng), Fermani 6,  Tonici 5,5 (46’ Puglia 6) Marcoaldi 6, Melchiorri 7.  A disposizione: Armellini, Sbrollini, Aquilanti, Moschetta. All. Mobili.

ARBITRO: Amadio di Ascoli Piceno 5,5.

RETI: al 53’ Marcoaldi, al 76’ Sanda, al 77’ Capparuccia, all’86’ Sanda.

NOTE: terreno molto allentato. Spettatori 300 circa con larga rappresentanza ospite.

Angoli 6 a 3. Ammoniti: Cento, Marcoaldi, Puglia. Recupero: 3’ (0+3)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X