Incredibile a Recanati
L’Agnonese non si presenta

SERIE D - Non ci dovrebbero essere dubbi sulle scelte del giudice sportivo: 3-0 a tavolino, multa ed un punto di penalizzazione per i molisani
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gianfelici-Daniele

Il ds della Recanatese Daniele Gianfelici

di Andrea Busiello

Incredibile ma vero. A Recanati, l’Olympia Agnonese non si presenta ed ovviamente la sfida tra la Recanatese padrona di casa e la compagine molisana non va in scena, nel torneo di serie D girone F. Il motivo di quest’assenza? Totalmente sconosciuto. L’unica supposizione era perchè le strade potevano essere imbiancate dalla neve e di difficile percorrenza ma questa tesi veniva subito smentita dalla terna arbitrale proveniente da Salerno e che ha percorso lo stesso tratto di strada che avrebbe dovuto percorrere la formazione dell’Olympia Agnonese. Insomma, regna il mistero sull’assenza della truppa molisana al Tubaldi. Ora, per la partita in itinere dovrebbe essere assegnato dal giudice sportivo il 3-0 a tavolino a favore della Recanatese, oltre che un punto di penalizzazione ed una forte multa alla compagine dell’Olympia Agnonese. Per saperne di più abbiamo sentito il ds della Recanatese Daniele Gianfelici che ci ha confermato quanto accaduto: “Non sappiamo perchè l’Olympia Agnonese non si sia presentata qui a Recanati – afferma il giovane ds leopardiano – Fatto sta che non è arrivata nessuna comunicazione nella quale si diceva che la gara fosse rinviata ad altra data rispetto al programma”.

La Recanatese per stare tranquilla si è cautelata fino in fondo affinchè il successo a tavolino non possa essere messo in discussione: “Per essere certi che il giudice sportivo ci assegni la vittoria a tavolino abbiamo sentito anche la Polizia Stradale ed i Carabinieri per farci dire la condizione delle strade che portano dal Molise a Recanati. Abbiamo ricevuto tutte risposte confortanti, dunque credo che il giudice sportivo non debba prendere minimamente in esame un eventuale ricorso della formazione molisana”. Regna un pò di mistero dietro a quest’assenza al Tubaldi dell’Olympia Agnonese, adesso in settimana il giudice sportivo emetterà il suo verdetto ma il successo per 3-0 a tavolino per i leopardiani sembra essere scontato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X