Spaventosa carambola sulla superstrada
Salvi per miracolo tre bambini

Frattura del femore per il conducente dell'auto
- caricamento letture

incidente-caccamo-6-300x200

Se non si tratta di un miracolo dell’Epifania probabilmente poco ci manca. Uno spaventoso incidente verificatosi questa mattina intorno alle 10 lungo la superstrada 77 ha visto coinvolti, oltre al conducente dell’auto, tre bambini di 4, 6 e 8 anni che incredibilmente non hanno riportato lesioni gravi, ad eccezione di uno di loro al quale è stata riscontrata la frattura di una clavicola. Peggio è andata al conducente, Sebastiano Belà, 33 anni di Fermo, che si trova ricoverato all’ospedale di Macerata per la frattura di un femore.

L’Alfa 156 condotta da Belà stava percorrendo la superstrada Valdichienti in direzione mare-monti quando, qualche centinaio di metri dopo lo svincolo di Serrapetrona, ha improvvisamente sbandato per poi capovolgersi e terminare la sua folle corsa lateralmente alla carreggiata. Una dinamica impressionante che ha fatto subito pensare al peggio. Immediatamente sul posto sono arrivati i soccorsi. I tre bambini sono riusciti ad uscire dalle  lamiere dell’auto senza difficoltà, mentre Belà è rimasto incastrato nell’abitacolo. Per estrarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Tolentino che hanno dovuto lavorare per oltre mezz’ora prima di riuscire a tirarlo fuori.

La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Stradale, mentre i Carabinieri di Caldarola hanno provveduto a regolare il traffico.

(foto di Guido Picchio)

incidente-caccamo-5-300x231

incidente-caccamo-4-300x200 incidente-caccamo-3-300x195 incidente-caccamo-2-300x226 incidente-caccamo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X