Cacciatori: “Siamo pronti
per battere la Belvederese”

Il capitano della Maceratese sprona i suoi in vista della gara di domani (ore 14.30) all'Helvia Recina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

maceratese_cingolana_02-232x300

di Andrea Busiello

All’Helvia Recina di Macerata nel giorno dell’Epifania è di scena la sfida tra la Maceratese e la Belvederese, valevole per la prima giornata di ritorno del torneo d’Eccellenza. I biancorossi di casa, privi di Romagnoli e Grcic out per squalifica, vogliono iniziare il 2011 con un successo ed allora noi siamo andati ad ascoltare la voce di uno dei grandi protagonisti della formazione biancorossa, ovvero il capitano Claudio Cacciatori.

Salve Cacciatori, si riprende a giocare dopo le feste. E’ pronta la Maceratese?

“Penso proprio di si. Soprattutto siamo pronti con la testa e questa è la cosa che mi rende più tranquillo in vista della gara di domani che aprirà un girone di ritorno dove sarà dura fare punti contro tutti”.

Arriva all’Helvia Recina un avversario scorbutico: la Belvederese…

“La Belvederese è un’ottima squadra ma noi dobbiamo pensare solo a noi e fare il massimo. Loro stanno vivendo un momento positivo, vengono dal recupero vinto contro l’Urbino ma la Maceratese deve pensare a fare bottino pieno e continuare sulla scia intrapresa da qualche settimana”.

Cacciatori1-200x300

L'attaccante della Maceratese Claudio Cacciatori

In queste settimane di duro lavoro come sono andate le sedute di allenamento?

“Direi bene. Abbiamo lavorato sodo, a volte anche due volte a settimana ma è stata l’occasione per rivedere nel gruppo infortunati come Del Moro, Nwanze e Borgiani che era diverso tempo che lavoravano a parte. Nel complesso direi che siamo pronti per questo esordio”.

Dato il giorno festivo forse la cornice di pubblico non sarà mastodontica ma lo zoccolo duro che vi segue sempre difficilmente mancherà…

“I tifosi della Maceratese sono davvero un’arma in più. Io chiedo loro di starci vicino perchè noi promettiamo massimo impegno e dedizione per questa maglia. Avere i nostri tifosi vicino per noi rappresenta una spinta importante, vorrei ringraziarli a nome di tutta la squadra per tutto quello che stanno facendo e per come ci stanno sostenendo, speriamo di ricambiare con un girone di ritorno degno delle ambizioni di questa società”.

Azzardiamo una vittoria della Maceratese con gol di Cacciatori?

“L’importante è vincere, per me può segnare anche il portiere ma basta che la Maceratese vince la partita. Certo che essendo un attaccante vorrei sempre segnare, dai speriamo bene. Firmerei per un gol mio ed una vittoria della Maceratese”.

pierantoni-cacciatori

Cacciatori sostituito da mister Pierantoni riceve una pacca sulla spalla



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X