Berruto: “Non siamo stati bravi”
Stankovic: “Primi due set
da dimenticare”

LUBE-ROMA, LE DICHIARAZIONI POST-GARA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Stankovic-1-194x300

Un attacco vincente di Dragan Stankovic

MAURO BERRUTO: “Sono contento della vittoria, del fatto che continuiamo a far punti, ma non siamo certamente stati bravi come in altre occasioni. Una squadra come la nostra non può permettersi di affrontare la partita con quella rilassatezza mostrata nei primi due set. Poi un po’ per merito nostro ed un po’ anche per demerito dei nostri avversari siamo riusciti a vincere e questo ci fa piacere”.

MARKO PODRASCANIN: “Abbiamo iniziato molto male, diciamo che praticamente abbiamo dormito fino a metà del terzo set, poi siamo riusciti a rovesciare le sorti della partita grazie al muro ed alla difesa. Sono veramente due punti d’oro per come si era messa la partita”.

DRAGAN STANKOVIC: “Primi due set da dimenticare, con troppi errori in battuta da parte nostra. Il terzo siamo riusciti a riprendere la situazione grazie ad una buona prova del muro, e quella fase è stata a dir poco cruciale per mettere l’intera gara sul nostro binario. Dal quarto set in poi siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo con la battuta ed il muro, è una vittoria molto importante per la testa e per la classifica. Ma non dobbiamo più commettere certe leggerezze, oggi è andata bene ma non possiamo più permetterci di regalare due set agli avversari”.

Paparoni-1-300x200

Una ricezione positiva di Alessandro Paparoni

FACUNDO CONTE: “Bruttissimo inizio, poi per fortuna ci siamo ripresi e siamo riusciti a portare a casa una vittoria importante, che secondo me conta tanto anche per la nostra testa. Ci abbiamo messo tanta forza per riuscire a rimontare, tanta grinta, ma in futuro certe brutte partenze come quella di oggi vanno assolutamente evitate”.

ANDREA GIANI (allenatore Roma): “Partita in cui siamo stati tosti, peccato ci sia mancata la zampata vincente, soprattutto nel terzo set quando invece non abbiamo capitalizzato le fasi punto, ed abbiamo permesso alla Lube Banca Marche di tornare in partita. La stessa cosa è capitata nel tie break, e ce ne torniamo a casa con un solo punto, che non mi lascia soddisfatto. Quando hai certe occasioni bisogna assolutamente sfruttarle”.

(foto di Guido Picchio)

Igor-Omrcen-1-253x300

Igor Omrcen carico dopo aver realizzato un punto

Mauro-Berruto-1-300x226

Coach Mauro Berruto

Vermiglio1-300x203

Un'alzata di Valerio Vermiglio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X