Per l’Abm delicato derby
in casa dell’Ascoli Towers

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Dopo aver sfatato il tabù del PalaVirtus l’Associazione Basket Maceratese è attesa prima della sosta da due delicatissimi ed importantissimi derby in chiave salvezza, prima ad Ascoli e poi in casa con Ancona. Ma andiamo con ordine domani sera i maceratesi saranno di scena sul parquet dell’Ascoli Towers, palla a due alle 21 arbitri Latini di Argenta e Toffanin di Ferrara, con l’obiettivo di agganciare gli avversari che precedono i biancorossi in classifica di due lunghezze. I numeri parlano di un’Abm più prolifica in attacco con 715 punti all’attivo contro i 648 della squadra picena, mentre in difesa Ascoli ha subito 701 punti contro i 769 dei biancorossi. Partita molto delicata per i maceratesi visto che l’avversario è reduce da tre sconfitte di fila in cui però ha reso difficile la vita ai contendenti di turno, quindi servirà una gara di grande determinazione e concentrazione, cercando di non lasciare spazi ai bianconeri.
Il programma della dodicesima giornata: Castel Guelfo-Imola-Ascoli-Abm Macerata; Salus Bologna-Montegranaro; Castel San Pietro-Porto Santì’Elpidio; Mirandola-Castelfranco Emilia; Ancona-Novellara; Lugo-Castiglione Bologna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X