Abm con il tabù Pala Virtus
Anche Imola passa a Macerata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Niente da fare per l’Associazione Basket Maceratese che rimane alle prese con il tabù PalaVirtus ed è ancora alla ricerca della sua prima vittoria interna. Contro la Toyota Imola c’è stato poco da fare anche se la squadra maceratese ha giocato quindici minuti ad altissima intensità mettendo in seria difficoltà la squadra romagnola arrivando ad un vantaggio di dieci punti. Poi la maggiore esperienza degli imolesi ed un calo a livello fisico, più che ammissibile dopo le tante energie spese, ha permesso alla compagine avversaria di mettere in atto il break decisivo che è stato poi mantenuto sino alla fine. L’Abm ha subito il contraccolpo psicologico e non è stata più in grado di reagire specie nell’ultimo quarto, ma è una sconfitta che ci può stare visto il valore dell’Imola considerata tra le più forti del girone. Ora la squadra maceratese, prima della sosta, è attesa da due gare interne ed una esterna e sarà fondamentale cercare di muovere la classifica partendo dai primi eccellenti quindici minuti di domenica scorsa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X