Cinquina del Real Muscolina
Real Citanò al tappeto

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Real-Muscolina

La formazione del Real Muscolina

di Emanuele Trementozzi

Una tripletta di Tombesi e le marcature di Bracalente e Antonini stendono la Real Citanò nell’anticipo dell’ottava giornata di Terza categoria, girone I. La Real Muscolina, in attesa del San Girio impegnato con la Video Shop, si porta così al comando della classifica con 21 punti e lascia gli avversari immersi nei dubbi. La gara è a senso unico e il portiere ospite Diomedi quasi mai deve sporcare i suoi guanti. Dopo soli due minuti Rastelli cicca clamorosamente un pallone troppo lungo per Tombesi e permette al numero 9 ospite di segnare le più facile delle reti. La Real Citanò ha un sussulto solamente con Angeloni su piazzato e Sbarbati ma la mira è errata nel primo caso e troppo centrale nel secondo. Dopodiché c’è solo la squadra di mister Corallini in campo, che dopo aver sfiorato il raddoppio con Bracalente, lo trova al 25esimo ancora con Tombesi che scatta sul filo del fuorigioco e trafigge in pallonetto Rastelli. Otto minuti più tardi il colpo di grazia. Angeloni sbaglia una rimessa laterale servendo involontariamente Bracalente che dal vertice alto dell’area insacca di destro. Real Citanò in balia degli avversari ed a tre minuti dall’intervallo arriva il colpo di grazia. Anzuinelli scende sulla destra e dopo essere entrato in area appoggia per l’accorrente Tombesi che firma la tripletta personale. Poker e fine della prima frazione. La ripresa è un dormitorio per Del Monte e compagni. Ci pensa Senegagliesi a trovare il modo di farsi espellere per proteste, raccogliendo due cartellini gialli nel giro di un minuto. Quindi al 15esimo Marini e Bracalente vengono a contatto e il direttore di gara decide per il rosso diretto ad entrambi. Nove contro dieci e gara che scorre via senza più nulla da chiedere. Al 19esimo la cinquina. Anzuinelli, scatenato sulla fascia, mette al centro per il neo entrato Antonini che di testa sigla in solitudine. La gara scorre via tra i tanti contropiedi degli ospiti che però non concretizzano e risparmiano un’umiliazione ancora maggiore per la Real Citanò che da stasera ha tanto su cui riflettere.

il tabellino:

Real Citanò: Rastelli, Campolungo ( Curletta ), Angeloni, Basso, Lampa ( Malaccari ), Senegagliesi, Fornari ( Elisei ), Vecchioni, Marini, Pinca ( Romeo ), Sbarbati ( Marzocco ). All. Gaetani Angelo.

Real Muscolina: Diomedi, Corsi, Cipriani, Anconetani, Del Monte ( Luciani ), Lufrano ( Torresi ), Bracalente, Malaccari, Tombesi ( Antonini ), Pignotti ( Moschettoni ), Anzuinelli ( Micucci ). All. Corallini Eraldo.

Arbitro: Roberto Maroni, Sezione di Fermo.

Marcatori: 2’ p.t. Tombesi, 25’ p.t. Tombesi, 33’ p.t. Bracalente, 41’ p.t. Tombesi, 19’ s.t. Antonini

Ammoniti: Del Monte ( gioco falloso ).

Espulsi: Senegagliesi ( proteste ), Marini ( reciproche scorrettezze ), Bracalente ( reciproche scorrettezze ).

Note: Minuti di recupero ( 1 p.t. – 1 s.t. ); Calci d’angolo ( 2 – 4 ).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X