Recanatese in crisi
Il Cesenatico passa al Tubaldi

SERIE D - Nel 2-0 finale decisiva la doppietta di Rossi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

sbarbati-rec-

di Oreste Cecchini

Chi si aspettava una partita facile contro il fanalino di coda Cesenatico, si sarà dovuto ricredere, perchè la superiorità sul campo dimostrata dagli ospiti non è mai stata in discussione. Ospiti subito manovrieri e pericolosi con azioni avvolgenti e penetranti, Recanatese subito in netta difficoltà, anche per le assenze contemporanee dei centrocampisti Moretti, Marchetti, Garcia e Cantarini. Con limiti evidenti nella zona nevralgica del campo, per gli ospiti sospinti dagli esperti Teodorani (ottima la sua prova) e con Speranza la cui militanza in serie B si è fatta sentire, non è stato difficile prendere il soppravento in ogni parte del terreno, e i pericoli per la porta locale fioccavano un po’ da tutte le parti. Dopo alcune timide conclusioni gli ospiti si rendevano minacciosi con il solito Teodorani che imbeccava in area Valle che da due passi sfiorava il montante, era il preavviso al vantaggio romagnolo che giungeva al 42′ con una lineare azione tra il numero sette ospite, che pescava Valle il quale allungava per Rossi che ben appostato trafiggeva l’estremo locale. Ripresa che non mutava il tema tattico della gara, e il raddoppio scaturiva come conseguenza, il solito Teodorani dalla destra lavorava un bel pallone per poi scodellare in area sulla testa di Rossi che non faceva altro che schiacciare in rete con semplicità. Recanatese che tenatava qualche timida risposta senza mai rendersi pericolosa, le conclusioni di Sbarbati (il piu’ positivo tra i locali) non centravano mai lo specchio della porta. Recanatese che si spingeva in avanti sulla fascia sinistra con Maruzzella e Leopardi ma i suggerimenti di quest’utimi non venivano mai sfruttati a dovere dai compagni a conferma della giornata negativa per i giallo-rossi, che addirittura nel finale rischiano ancora con il sempre verde Teodorani che per molto tempo resterà impresso nella memoria degli sportivi locali. Con giocatori cosi bravi ed esperti nessun risultato puo’ essere precluso anche se ti trovi in fondo alla classifica, per la Recanatese un’inaspettata battuta d’arresto che dovrà far meditare a lungo nonostante le scusanti dovute alle numerose assenze, da rimboccarsi subito le maniche per non venir invischiati nella bassa classifica.

rossi

il tabellino:

Recanatese: Cantarini-Torregiani-Ristè-Zannini-Patrizi-Morbiducci-Di Marino (65′ Maruzzella) Moricono-Basilico (75 Siroti) Leopardi-Sbarbati (87′ Pericolo). All.Baldoni-Siroti.

Cesenatico: Bacchilega-Genestreti-Novi-Farabegoli-Groppi-Teodorani (88′ Bari)-Semeraro (De Matteo 69′)-Rossi-Speranza-Valle (67′ Lomardini). All.Ferri.

Arbitro: Stippoli di Bari.

Marcatori: Rossi al 42′ e 50′.

Note: angoli 1-3. Ammoniti Farabegoli-Speranza- Di Marino.

Foto di Roberto Vives
rete-rossi-cesenatico

RECANATESE-0-cesenatico-calcio-2-300x199

RECANATESE-0-cesenatico-calcio-2-4-300x199

RECANATESE-0-cesenatico-calcio-2-3-300x183

RECANATESE-0-cesenatico-calcio-2-2-300x185

RECANATESE-0-cesenatico-calcio-2-1-300x182

panchina-cesenatico

maruzzella-rec.-farabegoli-ces.

basilico-rec.

basilico-rec.-1-300x182

basilico-infortunato

all.-ferri-ces.

all.-baldoni-siroti

2reti-di-rossi-199x300

2-rete-di-rossi-300x185

2-rete-di-rossi-1-300x182



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X