Pokerissimo Samb Montecassiano
Settembrina annichilita 5-1

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
bertola-alessandro-14_08_851-199x300

L'attaccante della Samb Montecassiano Alessandro Bertola

di Enrico Scoppa

E’ stata la grande giornata della Samb Montecassiano, stritolata la Settembrina al termine di una partita nel corso della quale i ragazzi di Giacomini hanno disposto a loro piacimento di un avversario che mai o quasi è riuscito a contrastare la manovra dei padroni di casa che di giornata in giornata stanno crescendo sempre più, vedendo da vicino il vertice della classica. Una goleada in grande stile che la malcapitata Settembrina non è stata in grado di contrastare nel modo più assoluto anche se il punteggio finale come ha detto lo stesso Giacomini, forse è stato un tantino esagerato ma il calcio è questo. “Alle volte – ha sottolineato Giacomini – tiri venti volte in porta ma il pallone non ne vuol sapere di entrare, alle volte come è stato per l’occasione tutto va per la parte giusta”. Settembrina, comunque, irriconoscibile che poco ha fatto per evitare il peggio. La girandola dei gol è iniziata sin da subito quando al 10’ Fosfati verticalizzava, entrava in area e lasciava partire un bel tiro sul quale Sacripanti nulla poteva. Una volta in vantaggio la Samb ha cercato il raddoppio che giungeva al 20’ con la complicità di un difensore, Di Stefano, che non trovava di meglio che mettere il pallone alle spalle del suo portiere. Concluso il primo tempo con doppio vantaggio la Samb Montecassiano in avvio di ripresa con Espuna trova  la doppietta che chiude il conto. Al 50’ era Fetaj da destra che metteva un pallone al centro dell’area che Espuna tramutava in moneta sonante. La quarta rete dieci minuti dopo, sempre ad opera di Espuna, 60’, con Lapponi bravo da sinistra a proporre la giocata vincente. Il gol della bandiera ospite firmato da Calistro non era l’ultimo di gionata perche all’80’ Ortenzi firmava la quinta rete, di testa, raccogliendo un pallone calciato da Pigliacampo che si stampava sulla traversa prima di ritornare in campo ed essere adagiato in rete per la quinta volta. Questa Samb sarà bene guardarla molto da vicino per chi aspira al successo finale. Mezzi, qualità ed esperienza di mister Giacomini potrebbero fare la differenza e regalare emozioni forti al campionato.

IL MIGLIORE: ESPUNA (Samb Montecassiano). Realizza una doppietta di prestigio e regala alla Samb il primato (seppur momentaneo) in vetta alla graduatoria.

il tabellino:
SAMB MONTECASSIANO: Menghi, Messi, Berto, Marinelli, Fetaj (70’ Caporaloni), Pieristè, Lapponi (90’ Flamini), Roberto Ortenzi, Espuna (75’ Pigliacampo), Fosfati, Bertola. All.: Pietro Giacomini.

SETTEMBRINA: Sagripanti, Calistro, Marziali,Gaggia, Di Stefano, Perticarini, Vergari, Vukelic, Fabi,Birilli,Natali(70’ Diomedi). All. Doria.

ARBITRO: Mencarelli di Jesi.

RETI – 10’ Fosfati, 20’ aut Di Stefano, 50’ e 60’ Espuna, 70’ Calistro, 80 ‘ Ortenzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X