San Girio, rimonta e vittoria
United beffato da 2-0

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN TERZA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
SAN-GIRIO

La formazione del San Girio

di Luigi Labombarda

Il San Girio sbanca il “Contigiani” di Civitanova sconfiggendo per 3-2 l’United e mantiene la vetta del girone I. La squadra di mister Fontinovo soffre nel primo tempo, va sotto di due reti poi approfitta della superiorità numerica per l’espulsione di Maurizi ed effettua il sorpasso grazie a due contropiedi. Grande rammarico per i padroni di casa, sempre in controllo del match fino all’espulsione e che non riescono a raddrizzare il risultato, nonostante il forcing finale. Festeggiano invece gli ospiti per un successo inaspettato fino al 55′, bravi per non aver mai smesso di crederci.

LA CRONACA – Lo United si schiera con il consueto 4-4-2, con Graziani e Sbrascini in attacco e Leonardo Di Santis sulla fascia destra, mentre San Girio opta per il 4-2-3-1 con Domenella punta unica ed il trio composto da Emiliani, Ramadori e Filippetti sulla trequarti. Alla prima azione pericolosa è subito gol: calcio di punizione dal lato corto di destra, batte De Santis che mette la palla in area, Giampieri la sfiora di testa ma arriva a Sbrascini che si coordina al volo con il sinistro e trova il diagonale verso il secondo palo che si insacca alle spalle di Pantaleone. Il San Girio abbozza una reazione ma si espone ai contropiede dello United, con De Santis imprendibile sulla destra e Angeloni che fa grande fatica ad arginarlo. Al 23′ c’è un tentativo di Angeloni che, dopo un lungo possesso palla dei potentini, calcia da fuori area ma il pallone vola alto. Al 37′ c’è un contatto dubbio in area San Girio tra De Santis e Giampieri: l’arbitro invita l’ala a rialzarsi. Al 41′ Domenella spreca una buona opportunità davanti a Grosso, calciando debolmente. Si va dunque al riposo sull’1-0. La ripresa vede gli ospiti partire decisi a riaprire la gara ma al 55′ lo United raddoppia: Bella, subentrato a De Santis, scatta sulla destra e crossa in area, Graziani colpisce di testa e manda la palla sul palo interno e poi in rete. Il 2-0 sembra chiudere la questione ma 60 secondi dopo avviene l’episodio che cambia tutto: corner di Filippetti, Domenella colpisce di testa a botta sicura ma Maurizi, appostato sulla linea di porta, respinge con il braccio. L’arbitro estrae il rosso al centrocampista e indica il dischetto del rigore: Emiliani non sbaglia e riapre i giochi. Cambia l’atteggiamento degli ospiti, che aumentano il potenziale offensivo con l’ingresso di Simonacci e si riversano in avanti. Al 70′ Domenella riceve un passaggio da Filippetti sulla trequarti offensiva, si accentra e tira di esterno destro: la palla passa tra un nugolo di gambe nel cuore dell’area e trafigge Grosso. E’ il pareggio ma non è finita: tre minuti dopo, un micidiale contropiede condotto da Domenella mette in condizione Ramadori di concludere, Grosso respinge ma Filippetti piomba sulla respinta per mettere in rete il gol del 3-2. Lo United accusa il colpo ma non si demoralizza e prova a rialzarsi. Al 78′ un colpo di testa di Bella, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, trova il palo alla destra di Pantaleone. Nel finale di gara ci provano per due volte Michele De Santis e Fianchini: nella prima occasione l’attaccante impegna il portiere ospite, che devia il tiro in angolo, subito dopo il terzino Fianchini effettua un uno-due con il compagno e conclude, ma la palla termina fuori. Al triplice fischio scatta la festa del San Girio, che vede le prossime partite come occasione per consolidare il primato; lo United si lecca le ferite ma, con il potenziale a disposizione, saprà riscattarsi nelle prossime partite.

IL MIGLIORE: Scocco (San Girio). Uomo ovunque del centrocampo: non sbaglia una interdizione e consente agli avanti di muoversi con sicurezza. Il suo lavoro non spicca ma è comunque indispensabile.

il tabellino:
UNITED: Grosso 5,5, Fianchini 6, Serpicelli 5, Barbaresi 5 ( dal 77′ Pesci sv), Scoponi 5,5, Cognigni 6, De Santis L. 7 (dal 46′ Bella 6), Antinori 5,5 (dal 81′ Micucci sv), Graziani 6 (dal 66′ De Santis M. 6), Sbrascini 6,5 (dal 62′ Berdini 5,5), Maurizi 5. A disp. Maroni, Del Medico. All. Giordano Perini.
SAN GIRIO: Pantaleone 6, Camilletti 6, Angeloni 5,5, Marziali 5,5, Zaccagnini 6 (dal 57′ Simonacci 6), Giampieri (dall’80’ Anticaglia sv), Scocco 7, Emiliani 6,5, Domenella 6,5, Ramadori 6,5, Filippetti 6,5 (dall’80’ Droghetti sv). A disp. Lucesoli, Rinaldelli, Caporaletti, Natalini. All. Sandro Fontinovo.

ARBITRO: Bagalini di Fermo

RETI: 6′ Sbrascini (U), 55′ Graziani (U), 57′ Emiliani rig. (SG), 70′ Domenella (SG), 73′ Filippetti (SG)

NOTE: angoli 5-1. Ammoniti De Santis L. e Bella (United), Marziali ed Emiliani (San Girio). Espulso Maurizi (United) al 56′. Recuperi 1′ p.t. – 5′ s.t.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X