Camacci segna e si fa espellere
Borgo Mogliano-Petriolo 2-2

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
rudi-camacci-11-225x300

Il bomber del San Marco Petriolo Rudi Camacci

Al Comunale di Corridonia si presentano le due formazioni in cerca della vittoria, la Petriolese reduce da due sconfitte consecutive, il Borgo Mogliano invece da due pareggi. Formazioni iniziali con qualche assenza, alla Petriolese manca il centrocampista Morichetta e il bomber Viti, il primo squalificato il secondo fermo per infortunio, il Borgo invece deve rinunciare al portiere Pepa, al difensore Bartolini, infortunati e al centrocampista Strappa, squalificato. Inizio di gara lento, dove le squadre puntano più a studiarsi piuttosto che ad attaccare, il protagonista principale dei primi minuti è il pubblico ospite numerosissimo e caloroso, forse anche troppo quando per un lancio di un fumogeno in campo, la partita viene fermata per alcuni istanti. Si riprende a giocare ed è la Petriolese a prendere il pallino del gioco, Borgo sempre un po’ in ritardo e spesso confuso, al 12’ Camacci salta bene sulla destra De Franceschi e scarica un gran destro che si infrange sul palo, al 18’ Sabbatini prova a replicare ma il suo tiro si spegne lontano dalla porta, al 22’ Petriolese in vantaggio, Iorio perde palla sulla trequarti contropiede degli ospiti, Camacci partito in posizione sospetta, solo davanti al portiere non sbaglia. Il Borgo non molla e trova quasi subito il pareggio, al 27’ Contigiani imbeccato bene da Bevilacqua si trova a tu per tu con Cinti e con un bellissimo pallonetto lo trafigge: è 1 a 1. Il San Marco riparte a testa bassa e trova il vantaggio allo scadere, cross dalla sinistra, Zengarini sbaglia il tempo dell’uscita e per Ciriaco è un gioco da ragazzi depositare la palla in rete. Nella ripresa il Borgo entra in campo più determinato, Contigiani ha l’occasionissima per pareggiare ma non arriva di un soffio, al 76’ Fabi si gira bene in area e viene atterrato, l’arbitro non ha dubbi e concede il rigore, si presenta alla battuta lo stesso Fabi che non sbaglia. Nel finale battibecco Camacci-Nardi A. entrambi già ammoniti, ricevono il secondo giallo e finiscono anticipatamente sotto la doccia. Finisce 2 a 2 e vittoria rimandata per entrambe le squadre. Migliore in campo Basso Roberto.

il tabellino:

Borgo Mogliano: 1 Zengarini, 2 Basso, 3 Micucci, 4 De Franceschi, 5 Paolucci, 6 Bevilacqua, 7 Iorio, 8 Contigiani, 9 Sabbatini, 10 Fabi, 11 Nardi D., a disposizione 12 Pepa 14 Sarracino 16 Nardi A. All. Rapagnani L.

San Marco Petriolo: 1 Cinti, 2 Cinquepalmi, 13 Tedeschi, 4 Sciabetta, 5 Gatti, 6 Zafrani, 7 Antogirolami, 8 Pazzarelli, 9 Properzi, 10 Ciriaco, 11 Camacci, a disposizione 12 Camacci, 19 Ginobili 14 Lambertucci, 15 Fusari, 16 Montecchia, 17 Castellani, 18 Berdini. All. Ginobili.

Reti: 22’ Camacci, 27’ Contigiani, 43’ Ciriaco, 76’ Fabi (rig)

Espulsi: 89’ Camacci e Nardi A.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X