“Poco da dire, contro la Sangiustese
dobbiamo assolutamente riscattarci”

Maceratese, dopo il ko di Ancona è Stefano Del Moro a suonare la carica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Del-Moro1-265x300

Il difensore della Maceratese Stefano Del Moro

di Andrea Busiello

La Maceratese torna da Ancona un pò dimessa. La classifica peggiora e le due sconfitte consecutive in campionato lasciano qualche dubbio sulle qualità del gruppo a disposizione di mister Pierantoni, che forse avrebbe bisogno di qualche altra pedina da inserire in rosa. Noi, con Stefano Del Moro, abbiamo un pò sentito l’umore dello spogliatoio dopo questo ko in terra dorica.

Del Moro, Ancona nettamente più forte della Maceratese?

“Non direi. Sicuramente abbiamo affrontato una signora squadra ma nel primo tempo abbiamo retto bene. Spiace perchè si tratta della seconda sconfitta consecutiva ma noi ragazzi siamo molto fiduciosi che possiamo riscattarci subito”.

Dove avete perso la gara?

“Quel primo gol ci ha tagliato un pò le gambe, poi ci sono stati degli errori nostri che hanno permesso ai dorici di dilagare fino al 3-0. Domenica da cancellare, pensiamo subito alla prossima gara”.

Mercoledì c’è subito l’occasione per riscattarsi contro la Sangiustese…

“C’è poco da dire: dobbiamo assolutamente vincere. Con le buone o le cattive che sia, dall’Helvia Recina mercoledì dobbiamo portar via i tre punti. Sappiamo che la Sangiustese è una squadra scorbutica ma noi abbiamo la necessità di fare bottino pieno, e ci dobbiamo riuscire”.

Cosa pensa della squadra: è una Maceratese che può lottare per i famigerati play off?

“Si, penso proprio di si. Il gruppo è buono e di ottime doti tecniche. Sono convinto che i risultati arriveranno e che si può puntare tranquillamente ai play off”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X