Lube-Castellana 3-1, i biancorossi
vincono il torneo di San Benedetto

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube

La Lube festeggia il successo nel torneo di San Benedetto

La Lube Banca Marche supera 3-1 Castellana Grotte (25-19, 20-25, 25-21, 25-16) aggiudicandosi il primo posto nel quadrangolare amichevole “Volley for Cristian & for Abruzzo”, quarta edizione del torneo andato in scena a San Benedetto del Tronto in memoria del compianto Cristian Ledda, figlio del presidente della locale società di volley organizzatrice della manifestazione. I biancorossi chiudono dunque in bellezza quella che è stata una delle settimane più importanti della preparazione pre-campionato, nella quale la rosa a disposizione del tecnico Mauro Berruto si è finalmente completata con l’arrivo dei sei atleti reduci dal Mondiale. Quella odierna è infatti la terza vittoria in altrettanti test disputati nello spazio di pochi giorni (mercoledì la prima amichevole stagionale con Roma, quindi ieri la sfida con la Rpa San Giustino), un filotto che al di là del valore del risultato in se stesso (che di questi tempi, si sa, non conta proprio nulla), va interpretato positivamente soprattutto perché ha messo in evidenza tanti segnali positivi da parte della squadra, che si allena a pieno regime solo da una spicciolata di giorni ma è già stata capace di far vedere delle ottime cose, dal punto di vista del gioco e prima ancora da quello dell’entusiasmo e dell’atteggiamento propositivo tenuto costantemente in campo. Vede roseo l’allenatore Mauro Berruto, che nella settimana che porterà all’esordio ufficiale in campionato (domenica 24 ore 18.00 al Palasport Fontescodella di Macerata contro Vibo Valentia) ha scelto di non effettuare ulteriori test amichevoli, per concentrare il lavoro proprio sui dettagli emersi da queste prime tre uscite. “Guardando in generale a queste tre amichevoli dico che abbiamo fatto bene soprattutto dal punto di vista tattico – spiega l’allenatore Mauro Berruto – e ne sono molto contento perché sotto questo aspetto ci eravamo prefissi alcuni obiettivi, e sono stati raggiunti. Per ciò che riguarda invece questo test con Castellana Grotte mi piace sottolineare il buon ingresso in campo fatto registrare da Gert Van Walle, che per noi è un giocatore molto prezioso e rispetto agli altri ha un gioco molto diverso, che ci fa cambiare tatticamente sul cambio palla. In questi giorni si è vista una Lube Banca Marche che difende, che ha piacere di stare in campo e regala indubbiamente delle belle sensazioni. Bene così”. Rispetto alla precedente amichevole, contro Castellana Grotte il tecnico torinese ha proposto in sestetto la novità Martino al posto di Conte, per il resto tutto confermato: l’altro martello di mano è Savani, quindi Vermiglio e Omrcen in diagonale, Podrascanin e Stankovic al centro, Paparoni libero. Nel terzo set spazio in campo per Van Walle al posto di Omrcen, con il belga che resta sul parquet del Pala Speca anche nel quarto ed ultimo parziale. Top scorer dei maceratesi e della partita Matteo Martino, autore di 18 punti con ben 6 ace (tre decisivi per la fuga nel terzo set), 69% di positività in ricezione su 29 palloni, e 52% di efficacia in attacco su 23 schiacciate. Domani i biancorossi resteranno a riposo, il ritorno al lavoro è fissato per martedì, con una doppia seduta di allenamento in programma.

il tabellino:

LUBE BANCA MARCHE: Savani 17, Paparoni (L), Marchiani n.e., Conte n.e., Stankovic 14, Martino 18, Vadeleux n.e., Van Walle 9, Cacchiarelli n.e., Omrcen 6, Podrascanin 8. All. Berruto.

CASTELLANA GROTTE: Milushev 7, Rak 7, Pagano n.e., Cozzi 3, Guglielmi (L), Guerra 14, Patriarca 2, Falaschi 1, Torre, Dvoranen 10, Rodriguez n.e., Gallotta 10, Cicola (L). All Lattari.

ARBITRI: Pasquali (AP) – IPPOLITI (PE).

PARZIALI: 25-19 (23’), 20-25 (23’), 25-21 25’), 25-16 21’).

NOTE: Spettatori 400. Lube bs 13, ace 9, muri 13, errori 14, ricezione 65% (39% prf), attacco 48%. Rpa bs 10, ace 2, muri 4, errori 10, ricezione 44% (28% prf), attacco 42.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X