Maceratese-Corridonia
si gioca all’Helvia Recina
Agostinelli: “Vogliamo riscattarci”

Il ds biancorosso sul Corridonia: "Avversario molto temibile soprattutto in attacco"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Roberto-Agostinelli

Il ds della Maceratese Roberto Agostinelli

di Andrea Busiello

Maceratese-Corridonia si giocherà allo stadio Helvia Recina di Macerata, domenica alle ore 15.30. Dunque, finisce l’era campo dei Pini per la Maceratese che ritorna a giocare nel suo stadio; la società ha provato a chiedere all’amministrazione comunale di continuare a giocare sul manto in sintentico dei Pini ma i problemi logistici hanno prevalso sulla richesta dei biancorossi e cosi, senza alcun accenno di polemica, la compagine di mister Pierantoni torna a giocare all’Helvia Recina. “Affrontiamo una buona squadra – afferma il ds della Maceratese Roberto Agostinelli – In attacco il Corridonia dispone di ottimi elementi che possono fare la differenza, ma noi siamo pronti per riscattare la sconfitta di Centobuchi. In questo campionato oltre ad Ancona, Tolentino e Fermana si sta vedendo che tutte le squadre sono più o meno sullo stesso livello, sappiamo che sarà dura ma mi auguro di tornare al successo domenica”. La Maceratese che andrà ad affrontare la compagine di mister Ciarlantini è al completo, sulle tribune dell’Helvia Recina è atteso il pubblico delle grandi occasioni per assistere a quest’inedito derby.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X