Mancinelli-Helvia Recina, fumata nera:
“Voglio ringraziare la società
ma vado a Falconara”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Busiello

Per motivi di lavoro aveva deciso di scendere di categoria e dopo aver calcato campi professionistici e nell’ultimo anno con la casacca della Maceratese, Matteo Mancinelli (nella foto) era ormai un giocatore dell’Helvia Recina (2′ categoria), se non che lo stesso atleta negli ultimi giorni aveva manifestato l’intenzione di non proseguire più quest’avventura perchè non si sentiva pronto per la nuova stagione: “Devo ringraziare la società Helvia Recina pubblicamente per come si sono comportati con me – ammette lo stesso atleta – Avevo deciso di giocare qui in Seconda categoria per motivi di lavoro, ma nel corso degli allenamenti effettuati mi sono reso conto che non ero pronto psicologicamente ad affrontare questo campionato e così ho chiesto all’Helvia Recina se mi poteva lasciare libero e così è stato. Da oggi sono un nuovo giocatore del Falconara (Promozione) ma ripeto: grazie all’Helvia Recina per il comportamento avuto nei miei confronti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X