Buone indicazioni per
La Fortezza dal test di Jesi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

canestro-fortezza-recanati

di Mauro Nardi

Sono ripresi questa mattina gli allenamenti de La Fortezza Recanati. Atleti e staff tecnico si sono ritrovati in palestra dopo il week end di riposo deciso dalla società al termine dell’amichevole disputata venerdì sera al Palatriccoli di Jesi contro la Fileni (nella foto un canestro dei leopardiani) di Lega 2. Una prima uscita che ha fornito buone indicazioni a coach Maurizio Marsigliani, malgrado il risultato che ha premiato il quintetto leoncello con il punteggio di 85-73. Privo di pedine importanti quali Graviano, Pedersini ma sopratutto Chiaramello e Silvestrucci, il quintetto giallo verde ha infatti dimostrato una discreta tenuta atletica e qualche ottima individualità: Pierini non ha abbassato il suo standard, Parente ha concluso in doppia cifra guadagnandosi la palma di miglior realizzatore, Mei ha confermato di essere un gran tiratore e Dip non sembra diverso da quello apprezzato ed applaudito due stagioni fa. Buone anche le prestazioni degli under schierati sul parquet. Da Fratini ad Ercoli, passando per Gurini (classe ’94) e Pozzetti che ha conquistato rimbalzi a quantità industriale. Ovviamente restano da migliorare parecchi aspetti, a partire dalla tenuta difensiva come ha dichiarato a fine gara coach Marsigliani che per il prossimo impegno spera di recuperare qualche elemento in modo da ampliare la rotazione e provare un abbozzo di quintetto titolare. Dopo un inizio di settimana particolarmente intenso sotto il profilo degli allenamenti con doppia seduta giornaliera sino a giovedì, la truppa giallo verde sarà di scena al quadrangolare di Fossombrone contro avversari militanti in B/ Dilettanti. Alle ore 20,30 di venerdì l’esordio contro Ravenna per una sfida che metterà a disposizione un tagliando per la finale di sabato contro la vincente dell’altro incontro che vedrà darsi battaglia i padroni di casa del Fossombrone e il Santarcangelo di Romagna dell’ex leopardiano Massimo Padovano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X