Civitanovese, coppa amara
La Jesina passa al “Polisportivo”

Decisiva la rete di Negro al 40'. Rossoblù subito eliminati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Civi-3-300x182

Finisce 1-0 per la Jesina il derby di Coppa Italia giocato al “Polisportivo” di Civitanova Marche. A decidere il confronto è stata la rete di Negro al 40′ del primo tempo. Rossoblù eliminati, Jesina che passa il turno. Dopo 10′ Civitanovese in gol con Lazzarini ma l’arbitro annulla per un fuori gioco dubbio, dato che la palla è stata toccata in area da un difensore ospite. Siamo quasi alla mezz’ora di gioco ancora sullo 0 a 0 con prevalente dominio da parte della Civitanovese. Un tiraccio di Buonaventuaa è stato deviato in corner. In precedenza, ammonito Alessandrini. La Jesina passa in vantaggio al 40′: Negro ha il tempo di sistemarsi la palla e con un tiro da 20 metri la piazza a giro sull’angolino alto. Primo tiro in porta degli ospiti e rete. La prima frazione di gioco si chiude sull’1-0. Finisce 1 a 0 per la Jesina, il primo tempo. Dopo 9′ esce in barella Tidei per una brutta botta alla gamba sinistra, al suo posto Albanesi e per la regola degli under è costretto ad uscire Lazzarini per Cingolani. sce Sassaroli per Santoni. Nella ripresa poche emozioni, la Civitanovese prova ad attaccare a testa bassa ma la difesa della Jesina tiene bene il campo. Finisce 1-0 per la truppa ospite. Civitanovese fuori dalla Coppa.

Civi-1-300x177

il tabellino:

CIVITANOVESE: Paniccià, Tidei (9′ st Albanesi), Gentile, Rachini (25′ st Mandorino), Marotta, Cucco, Bordi, Serrapica, Lazzarini (9 st Cingolani), Buonaventura, Pandolfi. All: Paciotti.

JESINA: Niosi, Campana, Stamate, Marini, Alessandrini, Strappini, Negro, Sebastianelli, Stamati, Bugari, Bediako (16′ Sassaroli). All: Fenucci.

RETE: Negro al 40′.

NOTE: Ammoniti Gentile, Sebastianelli, Alessandrini, Negro e Serrapica.

Foto di R.Vives

Civi-2-300x199

Civi-4-300x178

civi-5-300x180

civi-6-300x178



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X