Novità alla Cosmetal Recanati:
tante le partenze, pochi gli arrivi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Mauro Nardi

Novità in vista e non solo sotto il profilo delle avversarie. La Cosmetal Recanati, emigrata dal girone F a quello G assieme ad abruzzesi, molisane e pugliesi, si presenterà ai nastri di partenza della prossima B/2 con un organico sostanzialmente diverso rispetto a quello della passata stagione. “Più che il nuovo girone l’interesse della dirigenza è interamente rivolto alla squadra che subirà profonde modifiche – tiene a puntualizzare il patron delle gialloblù Stefano Giorgetti – due delle nostre ragazze sono salite di categoria, altre hanno deciso di emigrare per trovare nuovi stimoli. Abbiamo individuato ed ingaggiato nuove giocatrici che crediamo possano sposare il nostro progetto, altre ne arriveranno nelle prossime settimane visto che l’organico non è ancora al completo. Di certo c’è che i riconfermatissimi allenatori Paniconi e Quatrini avranno un gran da fare per assemblare la squadra e ricreare quella amalgama che nelle ultime stagioni ha rappresentato il nostro principale punto di forza”. Hanno lasciato la città della poesia la palleggiatrice Emanuela Pantaloni, le schiacciatrici Teresa Paoloni e Giulia Rocchi (nella foto), l’opposto Marianna Tomassetti e le centrali Eleonora Serenelli e Laura Africani. Restano invece Roberta Mengascini, Elisa Rita, Morgoni Sharon, Beatrice Senigagliesi, Michela Sampaolesi, Alessandra Musciano e Valentina Fedeli alle quali si aggregheranno i nuovi rinforzi individuati dalla dirigenza leopardiana. Dalla Sacrata Civitanova è arrivata Giada Seghetti, dal Fabriano Martina Isidori mentre si tratta per Alessandra Giacobbe che lo scorso anno ha militato con Isernia in B/2. Nel mirino anche Malavolta del Loreto e Belmonte del Filottrano. “Mercato non ancora concluso – ribadisce Giorgetti – per il momento abbiamo individuato ragazze giovani e provenienti dalla serie C, che per la prima volta si troveranno a giocare in un campionato nazionale. Puntiamo sulla loro freschezza atletica e sulla loro voglia di emergere per poter ripetere l’impresa della passata stagione. L’obiettivo sarà quello di evitare le ultime quattro posizioni che significano retrocessione diretta. Un compito non facile per il quale ogni elemento sarà chiamato a dare il massimo delle proprie potenzialità”. La Cosmetal Recanati inizierà la preparazione atletica a partire dall’ultima settimana di agosto. Ancora da fissare la data del raduno che si terrà presso l’impianto di gioco della Scuola Media Patrizi. Prima del campionato (che scatterà a metà ottobre), le gialloblù saranno chiamate a confrontarsi nella Coppa Italia alla quale partecipano tutte le marchigiane impegnate in B1 e B2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X