La Fortezza Recanati,
confermato in blocco lo staff tecnico

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

la-triade-tecnica-Marsigliani-Magrini-Tarducci

di Mauro Nardi

Confermato in blocco lo staff tecnico dell’U.S. Basket Recanati targato La Fortezza (nella foto al completo). Dopo coach Maurizio Marsigliani la società sorretta da patron Giuseppe Pierini ha prolungato il matrimonio con gli altri protagonisti della passata stagione che hanno recitato un ruolo importantissimo nella conquista della A – Dilettanti. Maurizio Magrini e Luca Tarducciri copriranno rispettivamente il ruolo di secondo e terzo allenatore. Riposta la massima fiducia anche nello staff medico ad iniziare dal preparatore atletico Sergio Machella che con metodi di lavoro innovativi ha consentito alla “Marsigliani band” di essere al top per l’intera stagione agonistica. Anche nella prossima stagione sarà affiancato dal fiseoterapistaMarino Pelusi. Non cambia neanche il medico sociale che resta il dottor Daniele Massaccesi. Fissata nel frattempo la data di inizio lavori. Lunedì 16 agosto staff tecnico e atleti si ritroveranno sul parquet del PalaCingolani, oggetto in questi giorni di lavori per la messa a norma degli spalti in vista dello start della stagione agonistica. Se non si verificheranno intoppi l’impianto di gioco leopardiano sarà pronto ad ospitare l’eventuale prima di campionato programmata per il 26 settembre. Lo staff dirigenziale intanto continua a lavorare alacremente per portare in seno alla squadra giallo blu i rinforzi necessari per affrontare la terza serie della pallacanestro nazionale, resa ancora più difficile considerata la modifica dei campionati imposta dalla federazione che partirà dalla stagione 2011-2012.  Dopo le conferme di Chiaramello, Pierini e Silvestrucci e il ritorno di Marcelo Dip (manca solo la firma del giocatore in vacanza in Argentina), il direttore sportivo Angelo Burdo ha pronti due importanti colpi di mercato. Sui nomi delle pedine individuate vige ovviamente il massimo riserbo ma voci di corridoio dicono che non dovrebbe mancare molto per la chiusura delle trattative. Restano infine da valutare le situazioni di capitan Caldarelli che rischia di rimanere schiacciato dalla regola degli under previsto in A – Dilettanti, e quelle di Prosperi ed Ercoli. Questi ultimi sembrano intenzionati a scendere di categoria per giocare con una certa continuità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X