Derby Lube, l’Italia di Vermiglio
stende la Serbia di Stankovic e Podrascanin

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

vermiglio

di Andrea Busiello

La prima sfida di World League tra Italia e Serbia ha visto vincere l’Italia di Valerio Vermiglio (nella foto). Erano ben tre i giocatori della Lube che si sfidavano in questa gara che metteva in palio la leadership del girone. Ottima la prova dell’alzatore biancorosso, autore anche di 7 punti, che ha sciorinato giocate di altissima qualità ed alla fine, la compagine azzurra ha prevalso per 3-1 (23-25, 25-19, 25-22, 25-19). Significativo il muro di Vermiglio che è valso il 19-15 nel 3′ set e che ha definitivamente spalancato le porte al successo degli azzurri. Per i serbi della Lube, 11 punti per Stankovic e 14 per Podrascanin. Ottima la gara di Starovic, di proprietà Lube ma in prestito a Latina, che ha realizzato ben 19 punti finali. Alla formazione azzurra domani nella seconda gara contro la Serbia basterà un punto per accedere alla Final Six in programma in Argentina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X