Altro colpo di mercato per la Lube:
ingaggiato Facundo Conte

Il 21enne argentino è uno dei talenti più importanti del panorama mondiale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

facundo-conte

La Lube ha ingaggiato lo schiacciatore argentino Facundo Conte, classe 1989 per 193 cm di altezza, uno dei talenti più importanti del panorama pallavolistico mondiale e grande protagonista del campionato italiano di serie A2 già da tre stagioni, nelle quali indossando le maglie di Catania e Bologna ha firmato ben 734 punti in 79 partite giocate (530 in attacco, 46 ace, 79 muri).
“Sono molto contento ed entusiasta di poter effettuare il grande salto dalla A2 alla A1 con una squadra forte come la Lube Banca Marche – ci ha confidato telefonicamente Facundo – Si tratta di una delle più importanti società del mondo, credo che arrivare ad indossare una maglia di questo calibro sia un sogno per tutti i ragazzi che si avvicinano al volley. Il mio primo obiettivo in questa nuova avventura è di crescere e adattarmi alla categoria nella maniera più concreta e veloce possibile, lavorando sodo in allenamento e dando sempre il massimo per riuscire a trovare spazio in campo. L’altro è naturalmente di vincere. Sono un giocatore che predilige il gioco veloce in attacco, alla Lube Banca Marche non ci saranno problemi di adattamento e anzi, sono convinto che sia il posto giusto per migliorare a 360 gradi come giocatore e togliersi delle importanti soddisfazioni”.
Facundo, figlio d’arte (con il padre Hugo, un vero e proprio mito del volley, nel 2008 ha giocato fianco a fianco nella formazione argentina del Geba, conquistando la promozione nella massima serie senza perdere neppure una partita), è attualmente impegnato in World League con la Nazionale argentina, e con la Lube Banca Marche giocherà col il numero 7.
Soddisfattissimo dell’operazione il direttore sportivo Stefano Recine: “Facundo – dice il dirigente – è una gemma purissima, un giocatore straordinario che riuscirà sicuramente ad entusiasmare i tifosi biancorossi. Con i palleggi spinti di Vermiglio si rivelerà un’arma tattica molto importante. Lo inseguivamo già da due anni, arriva da noi al momento giusto”.

La carriera
2009/2010 Zinella Bologna (A2)
2007-2009 Sp Catania (A2)
2007-2008 Geba (ARG)
2006-2007 Metropolitana (ARG)
2005-2006 Rosario Sonder (ARG)

Nazionale

Esordio: Settembre 2008 (Argentina-Brasile 1-3)
Presenze: 24

Palmares
1 Campionato Sudamericano Juniores (2008)
1 Campionato serie A2 argentino (2008)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X