Expo di Shangai: le Winx e le Marche
riscuotono subito un grande successo

La visita della delegazione del Governo italiano e di Confindustria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

expo-shangai

Successo strepitoso per l’area Marche nel padiglione Italia all’Expo di Shanghai. L’allestimento in tema Winx ha letteralmente catturato l’attenzione della delegazione del Governo italiano e di Confindustria in visita all’Expo. Il ministro Maurizio Sacconi, il viceministro Adolfo Urso, la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, il suo vice Zegna, il presidente della Fiat John Elkan sono stati accolti dal commissario straordinario Beniamino Quintieri e dal presidente della Regione Gian Mario Spacca. Tutti gli ospiti hanno inforcato gli occhialini per ammirare il video in 3D realizzato dalla Rainbow per promuovere le eccellenze marchigiane. Unanime il commento, da Sacconi ad Elkan: “Le Marche hanno una marcia in più, si distinguono sempre”.

Il presidente Spacca ricevendo i complimenti entusiastici della delegazione ha ricordato che le Marche  puntano sempre più a innovazione tecnologica per avere, come recita lo slogan dell’expo, città migliori per una vita migliore. In particolare l’attenzione è dedicata alla domotica, al settore della sanità, al welfare e agli anziani per una longevità attiva.

Quintieri ha sottolineato che i visitatori che passeranno per l’Expo sono 30milioni e dalla sua apertura, il padiglione Italia è quello che sta riscuotendo maggiore successo grazie anche alla curiosità che suscita l’area Marche. In particolare i cinesi “impazziscono” per il 3D.

Il presidente Spacca, con la delegazione vip, ha poi partecipato ai festeggiamenti per la Repubblica, con la fanfara dei Carabinieri, all’Expo center e al padiglione Italia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X