Serralta, patron Crescenzi traccia il bilancio:
“Prima volta nei play off, siamo felici”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

marco-crescenzi

Il Serralta archivia la stagione con soddisfazione dopo aver ottenuto un brillante quarto posto finale in campionato e la partecipazione ai play off, è stata la prima volta in 16 anni di militanza nella categoria, che hanno rappresentato il giusto coronamento ad un’annata da incorniciare e da ricordare. Con la fine degli impegni agonistici è il momento di tracciare un bilancio e il compito viene assolto da Marco Crescenzi, presidente del Serralta: “Vorrei partire dalla doppia sfida play off contro il Castelraimondo – dice il presidente del club gialloblù – che, purtroppo, ci ha visto perdere due volte e venire eliminati, ma malgrado l’esito negativo resta l’enorme soddisfazione per aver raggiunto un traguardo importante e bellissimo che ci ha reso felici per una serie di motivi, come la consapevolezza di aver lavorato bene non solo in questa stagione ma anche negli anni passati e di aver vissuto da protagonisti i play off per la prima volta nella nostra storia, proprio nell’anno del ventennale di fondazione della società”. Quali saranno i primi passi del Serralta per l’anno venturo? “Sebbene l’attività agonistica sia terminata da poco tempo siamo già in azione per allestire la rosa per il prossimo campionato di seconda e questi sono giorni pieni di lavoro nei quali si dovranno effettuare colloqui e contatti per vedere e capire quello che dovremo fare per costruire la nuova squadra e, naturalmente, la prima tessera del mosaico da sistemare sarà quella riguardante l’allenatore, una decisione che dovrà arrivare abbastanza in fretta sia in caso di conferma del nostro mister sia se dovesse verificarsi una cosa diversa. Poi per il Serralta il mese di giugno sarà particolarmente importante, dato che è in programma il rinnovo del consiglio direttivo e soprattutto ci saranno i festeggiamenti per i 20 anni della fondazione della Polisportiva e l’evento sarà vissuto come merita con varie iniziative, alle quali stiamo lavorando alacremente proprio in queste ore, sia di carattere sportivo che non”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X