La Prima categoria scende in campo
per play off, play out
e titolo regionale

In attesa dei verdetti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Rinaldo-Feroce-punta-della-Lorese

di Enrico Scoppa

Play-off, play-out, semifinali per la conquista del titolo regionale della categoria tengono banco in questo fine settimana decisamente importante per alcune squadre del girone C del campionato di Prima categoria. Il  Portorecanati asso pigliatutto, dopo aver vinto il campionato con cifre record si è confermato in coppa Marche battendo la Vigor Pollenza al termine di una partita che il team di Gilberto Pierantoni ha giocato con grande determinazione creando non pochi problemi alla  formazione guidata da Massimo  Busilacchi, ed ora la scalata all’ultimo obbiettivo stagionale.

TITOLO REGIONALE PRIMA CATEGORIA – Quattro le  squadre che si contenderanno il titolo regionale: Atletico River Urbinelli, girone A, Falconarese girone B, Portorecanati girone C, Arquata girone D. Quattro squadre che hanno vinto con pieno merito nei rispettivi gironi e che si contenderanno il titolo di campione regionale. Le semifinali in gara unica si giocheranno domani. Atletico River Urbinelli-Falconarese al comunale Magrini di Borgo Santa Maria di Pesaro, Portorecanati-Arquata al Monaldi di Portorecanati. Gli arancioni ospiteranno la squadra picena con il chiaro intento di vincere. La squadra del presidente Maresca non vorrà farsi scappare l’ultimo trofeo da mettere in bacheca a conclusione di una stagione straordinaria. Inizio per tutti alle 16.30.
PLAY-OFF PROMOZIONE in programma per domani, impegnate nel girone C quattro autentiche star che puntano senza mezzi termini al successo per provare a conquistare la promozione. Montelupone-Montefano è partita di grande spessore. Nel corso della stagione regolare Montefano e Montelupone si sono già incontrate dividendosi la posta. A Montefano la decima giornata vinse il Montelupone, era la gestione Mora, grazie alla rete di Orefice giunta a sette minuti dal termine. Nella gara di ritorno ha vinto il Montefano (2-0). Che succederà in queste due gare play-off? La squadra viola guidata da mister Cotica parte con i favori della cabala anche in virtù di una classifica migliore  ma attenzione al nuovo corso del Montelupone, gestito da mister Esposto. Sarà un nuovo Montelupone, motivatissimo, quello che disputerà i play-off anche se molte cose potrebbero essere chiarite sin da gara uno visto che i viola la giocheranno in trasferta dove l’obiettivo sarà quello di limitare i danni. Un bel match in vista carico di motivazioni. Matelica-Vigor Pollenza è un confronto decisamente importante, molto equilibrato, anche questo. La classifica maturata al termine della stagione vede le due squadre divise da un solo punto in  favore dei ragazzi di Pierantoni: potrebbe essere già sufficiente per passare il turno. Nei confronti giocati in campionato perfetta parità pertanto anche in questo caso ci sarà bisogno di un’impresa da parte del Matelica visto che i play-off sono legatissimi alla classifica maturata al termine della stagione, l’impressione generale è che di fronte si ritroveranno due squadre equilibratissime e che il passaggio del turno potrebbe essere deciso da episodi.
PLAY-OUT RETROCESSIONE in programma nel pomeriggio di domani, inizio ore 16.30 mette subito a confronto Urbisaglia-Montecosaro al Tombolini di Urbisaglia mentre l’Helvia Recina ospiterà la Lorese (nella foto il bomber Rinaldo Feroce). Due partite anche in questo caso che non potranno non tener conto di una classifica che avvantaggia Montecosaro e Lorese nel doppio confronto ma attenzione, i play-out non rispondono a nessuna regola. Sono due partite dalle quali può scapparci di tutto. Facendo riferimenti in campionato da dire che tra Urbisaglia e Montecosaro entrambe le partite sono finite in parità mentre tra Helvia Recina e Lorese hanno fatto registrare una vittoria per parte. Due match, che stando alle cifre, anche in questo caso equilibratissimi. Morivazioni e quant’altro potrebbero far pendere l’ago della bilancia da una parte o dall’altra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X