Mister Gianferro campione di sportività,
il Sarnano ha nove uomini e lui
ne manda in campo altrettanti

- caricamento letture

Giorgio-Gianferro-allenatore-giovanissimi-Fulgor-Maceratese

Sarnano. Categoria Giovanissimi regionali. La Fulgor di mister Gianferro (nella foto) è appena arrivata allo stadio “Maurelli” per la gara esterna di campionato, quando un dirigente della formazione locale comunica al mister biancorosso che per cause di forza maggiore, il Sarnano sarebbe sceso in campo solo con nove elementi, gli unici disponibili. “Non è assolutamente un problema, giochiamo in 9 anche noi”. Secca e decisa la risposta del mister biancorosso, che, mettendo da parte l’importanza della posta in palio della gara, utile a non perdere punti per la corsa al secondo posto, decide di andare incontro ai problemi della malcapitata formazione biancoazzurra e scendere in campo con lo stesso numero di atleti. “E’ il minimo che avessi potuto fare – afferma l’esperto tecnico maceratese. A quest’età non ci sono partite che tengano, neanche la finale di un torneo”. Tra lo stupore generale, di genitori e avversari, la Fulgor Maceratese riceve i complimenti e i più sentiti ringraziamenti dal Sarnano, sorpresa e meravigliata dall’ inaspettato e splendido gesto di fair play di mister Gianferro. Alla fine la Fulgor vincerà con un rotondo 12-0 ma ancora una volta, è il rispetto la qualità che contraddistingue la compagine Giovanissimi. Nelle altre categorie, rimanda la festa scudetto la Juniores, fermata a Tolentino sull’1-1. Rete biancorossa firmata Vissani. Gli Allievi regionali conquistano il derby con la Robur per 4-1 e non mollano la presa sulle prime due della classe. Capenti Alessio, Lo Brutto e Mancini Marco, quest’ultimo autore di una doppietta, proiettano i maceratesi alla super sfida di sabato a Recanati, decisiva in chiave campionato. Espugnano il “Napoleone Bonaparte” di Civitanova infine, i Giovanissimi provinciali di Tartuferi, che si impongono sullo United per 2-0. Paoloni e Gobbi i marcatori del successo maceratese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X