Portorecanati, patron Maresca in estasi:
“L’anno prossimo faremo il possibile
per andare in Eccellenza”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Arturo-Maresca

di Mauro Nardi

“Volevamo vincere questo campionato e ci siamo riusciti con grande anticipo. Non posso che complimentarmi con tecnico e ragazzi e dire che il prossimo anno faremo di tutto per arrivare all’Eccellenza”. Poche ma esplicite le parole del presidente del Portorecanati Arturo Maresca (nella foto a sinistra) al termine della partita vinta 3-1 sul campo della Samb Montecassiano. Un successo che ha spalancato le porte della Promozione con cinque giornate di anticipo e una gara ancora da recuperare, quella in programma mercoledì prossimo a Matelica. Numeri da capogiro per la squadra di Massimo Busilacchi, vera ed autentica schiacciasassi della Prima categoria girone C, in grado di raccogliere diciannove affermazioni, quattro pareggi ed una sola battuta di arresto. 46 reti segnate, 15 subite e ben 17 punti di vantaggio sulle seconde in classifica: numeri che la incoronano leader assoluta e che riscattano quasi trent’anni di esilio nei gradini piu bassi del calcio marchigiano. L’ultima apparizione in Promozione risale infatti alla stagione 1980 – 1981. A Montecassiano, contro la Samb di mister Pietro Giacomini, sono andati a bersaglio Isidori, Serenelli e Lorenzoni. Di Fosfati su rigore il gol della bandiera dei padroni di casa che poco hanno potuto contro la determinazione degli adriatici, desiderosi di chiudere il discorso promozione dopo una cavalcata iniziata i primi di settembre e portata avanti a suon di vittorie.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X