Atletica, inizio di stagione super
per la Sef Macerata

Conquistati sei prestigiosi trofei tricolori
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

premiazione-staffetta1-1024x768

Con la conquista di 6 prestigiosi scudetti tricolori nel corso dei Campionati Italiani Masters indoor di Atletica Leggera che si sono svolti in Ancona, la SEF Macerata ha iniziato alla grande la stagione agonistica 2010 completando quanto sopra con la vincita di 5 medaglie d’argento e 7 di bronzo. Anche le prestazioni tecniche conseguite dai vari atleti sono state di altissimo livello come dimostra ampiamente il miglioramento di ben 7 primati regionali ed addirittura uno Nazionale. Dopo un anno di inattività è tornato sulle pedane il lanciatore Italo Cartechini che, nel getto del peso per la categoria M70, con una bordata di m. 12,81, è salito sul primo gradino del podio relegando il secondo classificato ad oltre mezzo metro stabilendo nel contempo il nuovo record regionale; sempre in evidenza il settore lanci, al femminile però, con i successi di Rosanna Grufi nelle over 55 con m. 9.48 e della capitana della squadra Amalia Micozzi nella categoria F70. Non si è smentita la signora dell’alto Giulia Perugini che, nonostante un recente intervento alla spalla, è scesa coraggiosamente in pedana conquistando così il  47°  Titolo della sua lunga carriera. Eccezionali per spettacolarità i due quartetti veloci seffini della 4 x 200 metri con quello femminile composto da Paola Tentella, Sandra Copponi, Patrizia Nardi ed Emanuela Stacchietti che ha dominato nella categoria F55 con il tempo di 2.22.11 mentre la formazione maschile M55 (nella foto) composta da Giulio Mallardi, Livio Bugiardini, Roberto Masi ed Alessandro Tifi ha letteralmente sbaragliato gli avversari e con il crono di 1.46.90, oltre al Titolo Italiano, ha polverizzato il primato Marchigiano di categoria ed addirittura quello Nazionale togliendolo alla Ambrosiana di Milano che lo deteneva con 1.47.29. Sul secondo gradino del podio, oltre ad alcune staffettiste/i, sono salite l’esordiente Sabrina Mancini nel peso F40, Maria Pia Luchetti in quello F50 e Silvia Bianco nel triplo F50 queste ultime con il nuovo Record Regionale. Per le medaglie di bronzo in bella evidenza il mezzofondista Elio Severini over 50 che, in una condizione fisica eccezionale, è stato autore di due brillantissime prestazioni nei m. 1500 con 4.37.04 e nei 3000 m. con 9.49.56 e la poliedrica Iolanda Centioni nel lungo e peso F60. Pur non essendo saliti sul podio vanno anche evidenziate le ottime performance di Vincenzo Cappella nel peso, Giancarlo Mariani nei 60 piani, Rosanna Colamarino negli 800 e 1500, Gabriella Belardinelli nel peso, Graziella Mercuri nei metri 200 ed infine di Maurizio Riccitelli che, nonostante le recenti disavventure lo abbiano pesantemente condizionato sia sul piano psicologico che fisico, ha trovato il coraggio di scendere in pedana nel triplo dove ha ottenuto un onorevole sesto posto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X