Lube, avventura finita per Dentinho
Il martello tornerà in Brasile

Con il rientro di Swiderski il brasiliano lascia il club biancorosso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Si è conclusa l’avventura con la Lube Banca Marche di Rafael Luiz Fantin detto “Dentinho” (nella foto), lo schiacciatore italo-brasiliano ingaggiato ad inizio stagione per sopperire alla lacuna aperta dall’infortunio di Sebastian Swiderski, che è ormai sulla via del completo recupero e qualche settimana fa ha già fatto registrare il suo esordio stagionale in campo.
“Il recupero di Swiderski – spiega il direttore sportivo Stefano Recine – ha generato abbondanza di martelli in rosa, e come del resto avevamo già concordato ad inizio stagione, di comune accordo col ragazzo è stata fatta la scelta che riteniamo migliore per entrambi. In queste ore Dentinho farà ritorno in Brasile, dove ha già avviato dei contatti con una società della Superliga”. Rafael non ha voluto far mancare i suoi saluti ai tifosi: “Indossare una maglia così prestigiosa è stato un grande orgoglio – ha detto il giocatore, che era arrivato alla corte di Ferdinando De Giorgi lo scorso 2 settembre – Ringrazio tutti per l’affetto che mi hanno fatto sentire in ogni giorno della mia permanenza, naturalmente anche i tifosi, sempre molto calorosi nei miei confronti. A Macerata lascio tanti amici ed una società con cui resta un ottimo rapporto, basato sulla stima reciproca. Chissà che in futuro le nostre strade non possano incrociarsi nuovamente”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X