La Robur vince 2-1 il derby
Monaco: “Vogliamo andare in Seconda”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Andrea-Monaco

di Andrea Busiello

Sabato c’è stato il derby di Terza categoria tra il Real Macerata e la Robur ed alla fine al termine di una sfida combattuta e ben giocata su ambo i fronti a prevalere è stata la compagine bianconera di mister Soldini che ha vinto 2-1 ed ha incamerato tre punti di platino che le consentono di mantenere intatte le speranze di acciuffare la zona play off. Noi abbiamo sentito l’attaccante della Robur Andrea Monaco (nella foto), classe 1990 ex Maceratese ed autore di una buona prova, che sul match vinto contro i cugini del Real Macerata apostrofa: “E’ stata una partita difficile perchè giocavamo su un campo piccolo e di consegurnza non era facile giocare palla a terra. Penso che abbiamo fatto un’ottima partita e lo dimostra anche il fatto che abbiamo creato 5 -6 palle goal nitide; a mio parere il risultato è giusto e la differenza tra noi e loro l’ha fatta la voglia di vincere. Infatti nel secondo tempo siamo entrati con un’altra mentalità in campo e alla fine la voglia di portare a casa i 3 punti ha fatto la differenza”. Monaco dopo il bel successo conseguito contro il Real Macerata fissa gli obiettivi per la sua Robur: “Cercare di vincere il campionato, ma guardando la realtà è difficile perchè mancano 12 partite e Muccia va veramente forte però non si sa mai nel calcio, ovvio che se non si può vincere il campionato il nostro obiettivo è quello di arrivare secondi in modo da ottenere un vantaggio nei play off per il miglior piazzamento. Penso che la società si sia mossa bene durante il mercato di dicembre e la squadrà e’ stata rinforzata in ogni reparto; l’obiettivo di tutti noi è quello di arrivare il più in alto possibile e giocarci tutte le carte per arrivare in seconda”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X