Prima categoria, tanti i derby di giornata:
big match a Portorecanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Bonifazi-attaccante-del-Camerino

di Enrico Scoppa

Portorecanati grande protagonista del campionato di Prima categoria girone C, dieci punti di vantaggio sull’accoppiata composta da Camerino e Matelica. Campionato finito? Sicuramente si. Solo un evento straordinario potrebbe rimescolare le carte. Tutta la battaglia, ora, si concentra nella conquista delle quattro poltrone utili per partecipare alla sfida play-off. Sul dominio del campionato nessuno può dire nulla, troppo forte la squadra del presidente Maresca per alimentare dubbi sul successo finale già in tasca. Uno sguardo prima della diciottesima giornata alla classifica cannonieri. Principe dei bomber nel girone C Maicol Ulissi con undici gol senza usufruire dei calci di rigore, alle sue spalle con dieci gol già griffati Stefano Bonifazi (nella foto in alto) del Camerino e Rinaldo Feroce (nell’immagine sotto) della Lorese con l’aiuto, quest’ultimo, di due calci di rigore. In proposito la Lorese ha messo a segno complessivamente quindici reti di cui dieci con Feroce da solo, come dire che la barca del presidente Radenti la tira solo il feroce Rinaldo. Con otto gol già sul taccuino Filippo Canesin (nella foto al centro) della Cluentina nonostante abbia trascorso diverse gare fuori campo per infortunio. Dovrebbe rientrare nella gara interna con la Samb Montecassiano. Appaia Canesin Alessandro Carradori bomber dell’Urbisaglia.

Canesin-Filippo-della-Cluentina

Nella prime  posizioni di questa speciale classifica non c’è traccia di giocatori che militano nelle squadre che occupano le posizioni migliori in classifica. PORTORECANATI-CAMERINO è la partita più attesa della giornata. Arancioni al comando della classifica con un più dieci nei confronti della coppia inseguitrice formata da Camerino e Matelica. Camerti privi dello squalificato Bonifazi, dieci gol già messi a segno ma pronti a gettarsi nella mischia”. MOGLIANO-MATELICA un bivio per la squadra guidata da Palombi che dovrà restare in tribuna perchè squalificato. I padroni di casa che hanno ritrovato la vena dei bomber Ulissi e Marino fanno sapere che proveranno a giocarsela davvero tutta. Nell’area play-off ecco MONTEFANO-MONTECOSARO, ospiti privi dello squalificato Francesco Verdini, padroni di casa privi di Cesari. Viola decisi a conquistare i tre punti. VIGOR POLLENZA-LORESE confronto che la cabala indica la Vigor favorita. Mancheranno giocatori importanti come gli squalificati: Secchiari, Moriconi ed il bomber  Rinaldo Feroce. Sicuramente una grave perdita per il team di mister Appignanesi in una partita da non perdere. Interromperà, vincendo (?) il confronto CLUENTINA-SAMB MONTECASSIANO la squadra di mister Fusari il lungo digiuno che dura da mesi tornando a giocare in casa dopo le due gare giocate a Macerata, stadio della Vittoria, contro la Vigor Pollenza e l’Aurora Treia. Derby a Villa Potenza, HELVIA RECINA-AURORA TREIA promettono scintille. Senza gli squalificati Gentiletti e Diego Fraticelli l’Aurora. Favori della cabala tutti dalla parte della squadra di mister Troscè ma attenzione alla determinazione della squadra ospite. MONTELUPONE-MONTE SAN PIETRANGELI è confronto tutto da vedere tra due squadre attrezzatissime. Padroni di casa decisi a conquistare i tre punti così promette mister Esposto. Completa il quadro della giornata URBISAGLIA-CALDAROLA. Ospiti che si presentano senza lo squalificato Zeppilli, padroni di casa decisi a vincere.

Rinaldo-Feroce-Lorese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X