Moscati para il penalty,
per lo Sforzacosta pareggio
contro il Telusiano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Marzio_Moscati

di Luigi Labombarda

La prima giornata del girone F di 2°categoria ha visto lo Sforzacosta strappare un pareggio a reti bianche a Villa San Filippo contro il Telusiano. Ampio predominio della formazione allenata da Paolucci, che però non concretizza le numerose occasioni create, mentre lo Sforzacosta è costretto a giocare di rimessa quasi tutto il match, fallendo però a 10 minuti dalla fine il colpaccio con Minoliti. Sullo 0-0 pesa soprattutto il calcio di rigore fallito dai padroni di casa, con il portiere ospite Marzio Moscati (nella foto) che ipnotizza Emiliani dagli undici metri. “Per me il rigore non c’era – sentenzia Moscati sul contatto in area tra Corallini e Calamante che ha sancito il rigore – Comunque al momento del tiro ho fintato con un passo a sinistra, inducendo a tirarmi sulla destra e così ho respinto la palla”. Prosegue dunque il momento positivo della squadra allenata da Enrico Mancini, impegnata nella lotta in zona playout, in cui Moscati è protagonista con un solo gol subìto nelle ultime 5 partite. “Siamo tutti contenti di questo pareggio – dice ancora il portiere originario di Mogliano – che testimonia il nostro grande impegno nel far fronte ai tanti infortuni in rosa. Abbiamo tutto il girone di ritorno per conquistare la salvezza”. Nel prossimo turno lo Sforzacosta ospiterà la Settempeda, rilanciatasi in orbita playoff e con un organico di prim’ordine, soprattutto dopo gli innesti del mercato invernale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X