I pensieri di Natale:
“Lube, servono sei punti”

Monopoli presenta le ultime due partite del girone d'andata: domenica arriva Verona
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Monopoli

di Andrea Busiello

Mercoledì bagnato da un buon esordio in Europa in casa Lube. A dire il vero gli avversari dei biancorossi, gli austrici dell’Innsbruck, non erano di certo di caratura elevata ma l’importante è sempre vincere. E la Lube ci è riuscita senza particolari patemi e dando spazio a chi fino ad oggi ha avuto meno spazio in campionato; uno dei protagonisti della serata di Champions è stato Natale Monopoli (nella foto) che oltre a mettere a referto 4 punti ha sciorinato un gioco frizzante e mai scontato che ha permesso alle sue bocche da fuoco di mettere in terra i palloni più importanti. Noi, facendo un pò il punto della situazione in casa Lube, lo abbiamo ascoltato.

Monopoli, partiamo dalla bella prova offerta in Champions: una Lube che inizia con il piede giusto in Europa..

“Si, è stato un successo prezioso perchè ci permette di lavorare con maggiore serenità e programmare la prossima sfida, in casa dei montenegrini del Buvda, con maggiore tranquillità”.

Lei stesso, chiamato in causa ha fatto molto bene…

“Sono contento di sentirmi dire ciò. Dal canto mio cerco solo di dare il massimo ogni qual volta che il coach mi chiama in campo; contro l’Innsbruck dopo un inizio un pò così e così ci siamo trovati bene ed abbiamo raccolto un bel successo”.

Domenica arriva Verona. Sfida da vincere a tutti i costi…

“Si, dobbiamo fare sei punti nelle prossime due gare. Sia contro Verona che la domenica successiva a Loreto dobbiamo conquistare il bottino pieno per sperare di agguantare il quarto posto, anche se sappiamo che non sarà facile”.

E’ cominciato un toru de force che vi mette in campo ogni tre giorni: è pronta la Lube per questo lavoro estenuante?

“Si, credo proprio di si. A livello fisico abbiamo lavorato molto bene per arrivare in questi due mesi, dicembre e gennaio, in ottime condizioni. Sono molto fiducioso anche perchè la rosa è piena di otimi giocatori e dunque non avremo problemi con il turn over tra tutte queste gare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X