Paci: “Porro non si tocca”
Verazzo ha le valigie pronte,
dovrebbe tornare alla Vis

Il presidente della Maceratese: "Arriverà un attaccante"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Patron Paci 1

di Matteo Zallocco

“Porro non è in discussione, Verazzo sì”. Queste in sostanza le dichiarazioni del presidente della Maceratese Massimo Paci all’indomani della brutta sconfitta casalinga contro la Vis Pesaro.
Qual è la posizione dell’allenatore dopo questa partita? “E’ quella di prima, Porro non è in discussione, non lo è mai stato. Qualcuno mette in giro voci non vere”. C’è invece qualche giocatore in discussione? “Certamente. Nessuno può permettersi di tirarsi fuori da questa situazione e scaricare le colpe su altri. Ho sentito in televisione dichiarazioni assolutamente inopportune”. Il riferimento è a Gaetano Verazzo, l’attaccante arrivato la scorsa estate con il biglietto da visita di capocannoniere di Eccellenza (con la maglia della Vis Macerata), che alla Maceratese sta deludendo.
Tornerete sul mercato? “Sicuramente, opereremo sia in entrata che in uscita. Ci serve più di un giocatore ma l’obiettivo principale è un attaccante. I numeri parlano chiaro, i nostri problemi sono in zona gol”. Il diesse Sampino ha dunque avviato i contatti per ingaggiare un attaccante che con ogni probabilità prenderà proprio il posto di Gaetano Verazzo che, stando ai ben informati, potrebbe tornare proprio alla Vis Macerata.

Verazzo-Maceratese-1

Paci, cosa non ha funzionato contro la Vis Pesaro? “In superiorità numerica avremmo dovuto fare di più. Tre o quattro palle-gol in ogni caso le abbiamo costruite: Verazzo ha sbagliato a porta vuota e anche Landolfi nel finale ha sciupato una ghiotta occasione. Poi non è vero che corriamo meno degli avversari, magari loro corrono con maggiore costrutto e noi per come siamo messi in campo spendiamo troppo. In ogni caso contro la Vis Pesaro abbiamo perso meritatamente”.
In casa biancorossa intanto sperano che in settimana arriverà il transfert per poter utilizzare il croato Grcic nella trasferta di domenica sul campo della Biagio Nazzaro Chiaravalle. “E’ il nostro miglior giocatore – dicono un po’ tutti alla Maceratese – e può essere utilizzato sia in difesa che a centrocampo. E’ stato davvero un peccato non averlo potuto utilizzare fino ad ora”.

Nelle foto: Massimo Paci e Gaetano Verazzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X