Si recupera Lube-Monza
Match da non sbagliare

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Vermiglio + Corsano

di Andrea Busiello

Dopo il rinvio della scorsa settimana per la tragica scomparsa del patron bresciano Marcello Gabana scocca l’ora, ad una settimana di distanza, del recupero tra la Lube (nella foto Vermiglio e Corsano) e Monza. La gara si giocherà domani (sabato) alle 15.30 al Palasport Fontescodella e la posta in palio è veramente elevata su ambo i fronti perchè dopo che si è chiusa l’undicesima giornata si apprende come Macerata e Monza siano appaiate a quota 16 in classifica, rispettivamente al nono e decimo posto. Inutile sottolineare la valenza di un successo su ambo i fronti. La compagine cuciniera, di coach Fefè De Giorgi, è chiamata al successo pieno se vuole ancora ambire ad uno dei primi quattro posti in classifica visto che la distanza tra se e Cuneo (attuale quarta) in caso di vittoria da tre punti sarebbe di due sole lunghezze, con lo scontro diretto al Fontescodella domenica prossima. Insomma, sulla carta il calendario sembra essere buono per scalare posizioni ma prima di tutto sarà fondamentale vincere la gara contro i lombardi che arrivano a Macerata con il morale sotto i tacchi per aver vissuto una settimana difficile, dove tra l’altro c’è stato anche poco tempo per potersi allenare. La Lube invece arriva a questo incontro consapevole che si tratta di un match chiave per il futuro della formazione biancorossa e che deve essere necessariamente vinto.

I due sestetti che si contrapporranno sono quelli annunciati con Monza che giocherà con la diagonale composta da Travica e Gavotto, i due martelli saranno l’ex Marco Molteni e l’olandese Rauwerdink; al centro ecco Buti e Forni. Libero Exiga. Per ciò che concerne la Lube starting six pressocchè scontato con Vermiglio ed Omrcen in diagonale, Martino e Cisolla di mano con Podrascanin e Lebl (favorito su Raymaekers) al centro. Libero, Mirko Corsano. Per la Lube sarà importante avere una buona correlazione con il muro-difesa ed anche un’ottima efficenza al servizio se si vorrà mettere sotto pressione la formazione ospite che, ovviamente, cercherà di fare il possibile per uscire con un successo dal Fontescodella. La posta in palio comincia ad essere davvero elevata, la Lube lo sa, deve solo vincere per rincorrrere uno dei primi quattro posti in graduatoria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X