Dalla Polonia 30 ragazzi
per tifare Lube

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Tifosi Polacchi

Vero che la Polonia è campione d’Europa, ma il campionato più bello e affascinante del mondo resta comunque la Serie A1 italiana. Anche e soprattutto per chi sottorete si accinge a tirare i primi colpi, nella speranza di potere un giorno emulare le gesta dei propri beniamini ammirati in televisione. Tra questi, Seba Swiderski è decisamente tra i più gettonati: non ha potuto partecipare agli Europei per l’infortunio che lo costringe anche attualmente a restare lontano dal campo, ma in patria rimane ugualmente tra i giocatori più amati ed ammirati. Ecco perché, come già avvenuto nella passata stagione, si rinnova anche quest’anno il connubio firmato “Kinder” tra la Polonia e la A. S. Volley Lube Macerata.

Sabato prossimo, in occasione dell’anticipo televisivo tra i biancorossi e l’Acqua Paradiso Monza, sugli spalti del Palasport Fontescodella a tifare per i ragazzi di Ferdinando De Giorgi ci saranno anche 30 giovanissimi pallavolisti polacchi dai 10 ai 14 anni (nella foto una delegazione di tifosi polacchi in compagnia di Swiderski), tutti appartenenti a settori giovanili di società della massima serie polacca, che sono risultati vincitori di un torneo nazionale durato mesi ed a cui hanno partecipato migliaia e migliaia di ragazzi, proprio come avvenuto nella precedente edizione. “Sapere che c’è la possibilità di poter assistere ad una partita della Lube rappresenta un premio molto ambito per questi ragazzi e non può che renderci orgogliosi”, ha dichiarato al proposito la presidente Simona Sileoni. La grande ammirazione dei fan polacchi nei confronti della società cuciniera, del resto, si manifesta quotidianamente, e da diversi anni, anche sul sito ufficiale www.lubevolley.it, dove in passato i visitatori unici collegatesi dalla Polonia hanno sfiorato anche il 20% del totale.
Nel programma dei 30 fortunatissimi bambini polacchi che trascorreranno il week end a Macerata vi è anche un challenge con le formazioni giovanili della A. S. Volley Lube, che si svolgerà sempre al Fontescodella domenica mattina, con Seba Swiderski a fare da padrino dell’evento. “In Italia – spiega proprio il campione polacco della Lube Banca Marche – continuano a giocarci quasi tutte le stelle della pallavolo mondiale, normale che resti dunque il campionato più seguito anche all’estero. La pallavolo in Polonia è in continua crescita, le partite in tv cominciano a registrare audience che fino a poco tempo fa appartenevano esclusivamente al calcio, e tra i bambini è uno degli sport più praticati. I trenta ragazzi che saranno a Macerata nel prossimo week end si sono guadagnati questo viaggio giocando tantissime partite, sudando in campo per inseguire un sogno che ora vedranno realizzato. Penso sia una cosa bellissima per loro, un’esperienza indimenticabile che magari sarà anche utile per una crescita anche dal punto di vista sportivo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X