Basket, una Naturino grandiosa
supera la capolista Chieti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

coach-cervellini

Grandissima prestazione e grandissima vittoria per la Naturino Civitanova (nella foto coach Carlo Cervellini), che batte la capolista Chieti e torna alla vittoria dopo lo stop di Budrio. Gran bel gioco nei primi due quarti mentre nella seconda metà la Naturino gestisce bene la partita portando a casa questi due punti fondamentali. Passiamo alla cronaca della partita. Coach Cervellini parte con Berdini, Tessitore, Torresi, Sanlorenzo e Perini mentre il coach ospite sceglie il suo quintetto più esperto: Rajola, De Ambrosi, Stijepovic, Carpineti e l’ex Rieti e Brindisi Feliciangeli. Quest’ultimo esce subito dalla partita a causa dei due falli commessi nei primi due minuti e al suo posto entra Peruzzo. La Naturino gioca in velocità e all’8° il canestro in contropiede di Torresi costringe Di Bonaventura al time out sul 14-9. Il quarto si conclude sul 18-14 con Civitanova ben ispirata da Berdini, che innesca in modo perfetto i suoi lunghi e Torresi. Il protagonista nel secondo quarto diventa Giovanni Puleo, all’esordio casalingo, che nel solo secondo quarto mette a referto la bellezza di 15 punti con un 3 su 4 da tre punti che taglia le gambe alla formazione abruzzese, la quale va al riposo sul 45-30 e Feliciangeli gravato di tre falli e autore di soli due punti. Nella ripresa Chieti piazza un 9-0 che li riporta in partita grazie alla bomba di Rajola e ad alcune palle perse dai playmaker civitanovesi. Torresi riprende a far canestro mentre gli ospiti iniziano ad affidarsi a Feliciangeli, che con un quarto carica di falli tutti i lunghi della formazione di Cervellini (60-53). Due canestri consecutivi dell’ala di coach Di Bonaventura riportano i suoi ad un solo canestro di distanza (60-57) mentre al 33° la bomba di Rajola riporta il punteggio in parità con la Naturino che accusa un minimo calo di tensione. Sostanziale equilibrio fino a 1’30’’ dalla fine quando capitan Polidori sul punteggio di 75-73 piazza una bomba dall’angolo, che ferma la rimonta degli ospiti che non hanno altro da fare che inchinarsi alla superba prova degli uomini di coach Cervellini.

NATURINO/SAPORE DI MARE – BLS CHIETI   82-75

NATURINO/SAPORE DI MARE: Torresi 21, Polidori 6, Tessitore 4, Piccinini 0, Sacripante 0, Berdini 6, Ferraro n.e. ,  Perini 13, Puleo 18, Sanlorenzo 12. Coach: Cervellini.

BLS CHIETI: Adamo 0, Rajola 15, De Ambrosi 11, Stijepovic 0, Castelluccia 12, Feliciangeli 20, Carpineti 6, Peruzzo 11, Oliva e De Laurentiis n.e. . Coach: Di Bonaventura.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X